Pesche dolci ripiene di crema

Le pesche dolci ripiene di crema nocciola, hanno un bell’impatto visivo, sembrano delle pesche vere specialmente se si preparano nel periodo in cui vi sono le foglie del pesco cosi, si possono utilizzare come decorazione, altrimenti usare delle piccole foglioline da pasticceria. Per fare le pesche dolci ripiene di crema servono dei gusci di noci aperti a metà, si prende dell’impasto e si ricopre la metà guscio dalla parte esterna. Dopo cotte aspettare che siano fredde e riempire con crema alle nocciole (Nutella o altra che avete a disposizione.) oppure si può riempire una metà con crema pasticcera e l’altra metà con crema al cioccolato per poi unirle e formare la pesca..
Le pesche dolci ripiene di crema sono gustose e buone da gustare in ogni occasione!

Pesche dolci ripiene di crema

 

Pesche dolci ripiene di crema

Ingredienti per l’ impasto ( dose per 16 / 18 pesche)

  • 500 gr di farina 0 circa
  • 2 uova
  • 140 gr zucchero
  • 70 gr strutto / burro / olio di semi
  • 70 ml latte
  • 1 bustina lievito per dolci
  • Gusci di noci divisi a metà

Per il ripieno

Ingredienti per la bagna

  • 100 ml di Alchermes
  • 50 ml di Vermouth
  • 30 gr di Zucchero

Procedimento

In una ciotola sbattere uova, zucchero, lo strutto o il burro morbido a pezzetti, il latte, il lievito passato al setaccio per evitare grumi, la farina.
Amalgamare bene il tutto fino a ottenere un impasto morbido, da poter lavorare con le mani, fare delle palline e ricoprire i gusci di noce unti e infarinati.
Cottura in forno preriscaldato a 170 gradi x 15/20 minuti finché non diventano dorate.
Quando sono fredde bagnarle leggermente con un po’ di vermouth riempire con la crema alle nocciole,unirle.
Passarle nell’alchermes e poi nello zucchero, se è possibile guarnire con foglie vere (pesco,erba cedrina) oppure usare le foglie di pasticceria.
Possono essere riempite anche una metà con crema pasticciera e l’altra metà con la crema al cioccolato.
In alternativa se non si hanno i gusci di noci, si possono fare delle palline, metterle in una teglia con carta forno, dopo cotte svuotarle e riempirle come spiegato … Con quello che resta dello svuotamento delle palline si possono fare dei biscottini.

Pesche dolci ripiene di crema

Ricetta delle  Pesche al limoncello

Scoprite le mie ricette cliccando Qui 

Per le foto cliccate Qui

Se vi piacciono le mie ricette venite a trovarmi nella mia pagina Facebook  mettete mi piace e spuntate ricevi le notifiche, mi trovate anche su Twitter. Pinterest  Google + Linkedin

 
Precedente Battuto per sugo - Trito di sedano, carote e cipolla Successivo Togliere semi agli acini

6 thoughts on “Pesche dolci ripiene di crema

Lascia un commento