Confettura di albicocche e basilico

Confettura di albicocche e basilico è un misto di freschezza e di profumo dato dal basilico, che non mi aspettavo. Questo abbinamento lo devo ad un suggerimento di mio figlio, mentre preparavo le albicocche me l’ha consigliato ed io subito ho colto la palla al balzo e così ho provato. Il basilico rende la confettura fresca e aromatica, arrotondando il gusto facendo sentire i profumi estivi. Ottima a colazione e a merenda con del buon pane casereccio o integrale, può accompagnare formaggi piccanti e di sapore in un apericena.

Ti piacciono le albicocche ed allora non puoi fare a meno di leggere altre ricette:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni3 vasetti da 250 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per la confettura di albicocche e basilico

1.200 kg albicocche
350 g zucchero
20 foglie basilico

Strumenti

Pentola
Mestolo
Leccapentole
3 Vasetti
Coltello
Imbuto

Preparazione della confettura di albicocche e basilico

Procuriamoci delle belle albicocche mature e biologiche.

Lavare le albicocche e metterle ad asciugare in un cestino.

Sbucciarle, io alcune meno mature le ho sbucciate e quelle più mature l’ho lasciata, togliere il nocciolo e tagliare a pezzetti, se le tagliamo a pezzetti piccoli evitiamo il passatutto.

Dopo aver sbucciato e tolto i noccioli ho recuperato un kg di frutta pulita, io ho usato 350 g di zucchero, però voi potete spaziare a vostro gusto, aumentando o diminuendo.

Mettere le albicocche nella pentola ed aggiungere lo zucchero, mescolare lasciarle a riposare per un ora circa.

Nel frattempo lavare i vasetti ed anche i coperchi, sterilizzarli in forno a 80° per circa 15 minuti oppure facendoli bollire in acqua per circa 15 minuti.

Fare cuocere la confettura mescolandola di frequente per evitare che si attacchi al fondo specialmente quando l’acqua di vegetazione sarà evaporata.

Quando la confettura e bella densa, circa dieci minuti prima che sia pronta, aggiungere il basilico ben lavato e tamponato.

Quando la confettura è pronta, fare la prova della goccia sul piattino se non scivola via è pronta, spegnere il fornello e togliere i rametti di basilico e le foglie (io ho preferito toglierli, però si possono anche lasciare).

Riempire i vasetti, lasciando un dito di spazio, chiudere bene avvitando i coperchi, metterli capovolti per fare il sottovuoto lasciandoli a testa in giù per un paio d’ore.

Ed ecco la confettura di albicocche e basilico è pronta!

confettura di albicocche e basilico

In questa raccolta troverete tante ricette di Ricette di confetture e marmellate

I consigli di Mire

La confettura dura anche un anno se conservata in un luogo fresco come la dispensa, quando il vasetto viene aperto va tenuto in frigorifero.

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati seguitemi sulla mia pagina In cucina con Mire  mi trovate anche su Twitter.  Pinterest. Instagram

Scoprite le mie ricette cliccando Qui Per le foto cliccate Qui

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved In cucina con Mire

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.