Crea sito

Torta salata ai finocchi e zafferano

La torta salata ai finocchi e zafferano è una torta rustica appetitosa e semplice da preparare, ottima sia come antipasto diverso dal solito che come secondo vegetariano. Simile per aspetto e per preparazione ad una quiche, questa torta salata ai finocchi si prepara però senza panna e risulta un po’ più leggera rispetto a tante altre torte salate, poiché si prepara con pasta brisé e non con pasta sfoglia.
La ricetta della torta salata ai finocchi e zafferano è facile e anche abbastanza veloce: i finocchi, tagliati a fette, vengono spadellati brevemente con un po’ di cipolla. Una volta freddi si usano per farcire un rotolo di pasta brisé (potete usare quella già pronta o prepararla con questa ricetta) insieme a una salsa preparata con uova sbattute con un po’ di latte, zafferano e parmigiano. La torta salata ai finocchi e zafferano è ottima sia a temperatura ambiente che fredda e può essere un’idea diversa per il pranzo in ufficio o per un picnic.

torta salata ai finocchi e zafferano ricetta light con pasta brisé quiche ai finocchi il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta salata ai finocchi

Se siete celiaci, potete usare pasta brisé pronta senza glutine oppure prepararla in casa con questa ricetta!
  • 1 rotolopasta brisé
  • 3finocchi (circa 1 kg e mezzo in totale)
  • 2uova (medie)
  • 100 mllatte
  • 1 bustinazafferano
  • 1/4cipolla
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Padella capiente con coperchio
  • 1 Ciotola
  • 1 Tortiera di 22 oppure di 24 cm di diametro
  • Carta forno
  • 1 Forchetta

Come preparare la torta salata ai finocchi e zafferano

  1. Per preparare la torta salata ai finocchi iniziate pulendo i finocchi: eliminate lo strato più esterno (1), che in genere è molto duro e anche rovinato.

  2. torta salata ai finocchi e zafferano ricetta light con pasta brisé quiche ai finocchi il chicco di mais 1 tagliare i finocchi

    Sciacquate i finocchi abbondantemente sotto l’acqua corrente, asciugateli e tagliate via i gambi e la parte finale (2). Tagliate i finocchi in quarti e poi a fette abbastanza sottili (circa mezzo centimetro) (3).

  3. torta salata ai finocchi e zafferano ricetta light con pasta brisé quiche ai finocchi il chicco di mais 2 spadellare i finocchi

    Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire nell’olio in una padella abbastanza capiente da contenere tutti i finocchi (4). Aggiungete quindi i finocchi a fette (5), salateli, pepateli e copriteli con un coperchio (6).

  4. Lasciate cuocere i finocchi per circa 15 minuti a fuoco dolce, tenendo la padella coperta e mescolando di tanto in tanto. In questo modo i finocchi cuoceranno con la loro stessa acqua.

  5. Quando saranno morbidi (il tempo di cottura può variare di qualche minuto in base allo spessore dei finocchi stessi) togliete il coperchio e cuocete ancora per un paio di minuti a fiamma vivace, in modo da far evaporare l’acqua in eccesso (7).

  6. torta salata ai finocchi e zafferano ricetta light con pasta brisé quiche ai finocchi il chicco di mais 3 sbattere le uova

    Quindi spegnete il fuoco e fateli raffreddare. Nel frattempo in una ciotola sgusciate le uova e unitevi un pizzico di sale e lo zafferano (8). Sbattete energicamente con una frusta o con una forchetta, poi unite anche il latte e il parmigiano (9).

  7. Continuate a sbattere per qualche secondo, per amalgamare bene gli ingredienti (10). Quando i finocchi saranno tiepidi potete procedere a farcire la vostra torta salata: srotolate la carta briseé e, mantenendo la carta forno con cui è confezionata, usatela per foderare una teglia di 22 o 24 cm di diametro.

  8. Io ne ho usata una da 22 con i bordi piuttosto alti perché volevo una quiche più alta e consistente. Usandone una da 24 cm di diametro, con le stesse dosi, otterrete una torta salata ai finocchi più bassa, che impiegherà 5-7 minuti in meno per cuocere in forno.

  9. torta salata ai finocchi e zafferano ricetta light con pasta brisé quiche ai finocchi il chicco di mais 4 farcire la quiche

    Bucherellate il fondo della vostra torta salata con i rebbi di una forchetta (11), quindi farcitela con i finocchi, distribuendoli uniformemente su tutta la superficie (12).

  10. Versate poi all’interno del guscio di brisé le uova sbattute con il latte e lo zafferano, ruotando leggermente la teglia per fare in modo che si distribuiscano uniformemente su tutta la quiche (13).

  11. torta salata ai finocchi e zafferano ricetta light con pasta brisé quiche ai finocchi il chicco di mais 5 cuocere la torta salata

    Ripiegate verso l’interno i bordi della quiche ai finocchi, premendo leggermente per farli aderire (14). Cuocete la torta salata ai finocchi e zafferano nel forno giù caldo a 200° (statico) per 35-40 minuti. Quando sarà ben dorata sfornatela e fatela intiepidire (15).

  12. Servite la torta salata ai finocchi e zafferano tiepida oppure fredda.

Note

Conservazione

Potete conservare la torta salata ai finocchi per 3 giorni in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico. Poco prima di servirla potete stiepidirla nel forno o nel microonde.

Consigli e varianti

I tempi di cottura dei finocchi in padella sono strettamente legati allo spessore con cui vengono tagliati. Potete affettarli anche più sottili, ma dovete fare molta attenzione che non si brucino.

Se preferite, potete preparare la quiche ai finocchi usando la pasta sfoglia oppure la pasta matta.

Se non amate il sapore dello zafferano potete ometterlo, la torta salata sarà comunque buonissima.

Se volete arricchirla potete aggiungere cubetti di formaggio e/o di prosciutto cotto (o altri salumi): la torta salata ai finocchi può essere anche un’ottima ricetta svuotafrigo.

Se cercate altri ricette leggere e sfiziose con i finocchi provate anche a quelli gratinati oppure una deliziosa vellutata!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.