Crea sito

Frittelle veloci al cucchiaio

Che sia per carnevale o per un momento qualsiasi dell’anno in cui vi assale una irrefrenabile voglia di dolci fritti e morbidissimi, queste frittelle veloci al cucchiaio sono la ricetta perfetta per togliervi lo sfizio. Si tratta veramente di una ricetta veloce – potete preparare l’impasto delle frittelle nel tempo che impiega l’olio a scaldarsi – senza lievitazione e a base di ingredienti che tutti solitamente abbiamo in casa: farina, lievito per dolci, uova, latte e zucchero.
Queste frittelle veloci al cucchiaio, simili per certi versi alle castagnole, sono una ricetta base che potete arricchire in tanti modi diversi: io le ho semplicemente aromatizzate con abbondante scorza di limone, ma volendo si può aggiungere uvetta, gocce di cioccolato, mele a cubetti, un po’ di liquore… Ma io in realtà il più delle volte servo queste frittelle veloci al cucchiaio semplicemente cosparse con un po’ di zucchero semolato e vanno sempre a ruba!

frittelle veloci al cucchiaio senza lievitazione senza lievito di birra anche senza glutine il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
224,76 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 224,76 (Kcal)
  • Carboidrati 43,83 (g) di cui Zuccheri 13,97 (g)
  • Proteine 7,88 (g)
  • Grassi 3,10 (g) di cui saturi 1,42 (g)di cui insaturi 1,38 (g)
  • Fibre 1,06 (g)
  • Sodio 84,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 80 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per circa 500 g di frittelle

Per realizzare le frittelle veloci al cucchiaio senza glutine ho usato farina di riso finissima nelle stesse quantità. Se siete celiaci, ricordatevi che sia la farina di riso che il lievito per dolci devono avere in etichetta la scritta “senza glutine”.
  • 2uova (medie)
  • 75 gzucchero (+ q.b. per cospargere le frittelle)
  • 200 mllatte
  • 280 gfarina 00
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci (8 grammi)
  • 1 cucchiaioscorza di limone (grattugiata)
  • 1 pizzicosale
  • q.b.olio di arachide (per friggere)

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta a mano oppure Frusta elettrica
  • 1 Tegame dal fondo spesso
  • 2 Cucchiaini
  • Carta assorbente

Come preparare le frittelle veloci al cucchiaio

  1. Per preparare e frittelle veloci al cucchiaio iniziate sgusciando le uova in una ciotola; unitevi quindi un pizzico di sale e lo zucchero (1).

  2. frittelle veloci al cucchiaio senza lievitazione senza lievito di birra anche senza glutine il chicco di mais 1 fare l'impasto

    Sbattete energicamente con una frusta a mano per amalgamare gli ingredienti (2) (potete usare anche le fruste elettriche, ma il composto non necessita di essere montato eccessivamente). Unite anche la farina miscelata con il lievito e la scorza di limone (3).

  3. Mescolate brevemente con le fruste, quindi unite il latte a filo (4). Lavorate il composto con le fruste energicamente per un minuto circa. Alla fine otterrete un composto fluido e piuttosto denso (5).

  4. Mettete sul fuoco una pentola dal fondo spesso, riempita con abbondante olio di arachide. Fate scaldare l’olio fino a una temperatura di 170° circa. Se non avete un termometro da cucina potete fare la prova con qualche goccia di impasto, che, una volta fatta colare nell’olio, deve gonfiarsi e tornare subito a galla.

  5. frittelle veloci al cucchiaio senza lievitazione senza lievito di birra anche senza glutine il chicco di mais 3 passarle nello zucchero

    Quando l’olio è giunto a temperatura friggete le vostre frittelle veloci al cucchiaio usando due cucchiaini: riempitene uno senza farlo troppo colmo e, con l’altro, fate scivolare l’impasto nell’olio bollente (6).

  6. Io ho usato un pentolino piccolo, ma naturalmente con un tegame più grande potete friggere più frittelle alla volta, l’importante è non esagerare per evitare che si attacchino e che la temperatura dell’olio scenda troppo.

  7. Ogni tanto girate le frittelle per farle cuocere uniformemente. Se fate delle frittelle non molto grandi, con al massimo un cucchiaino di impasto, friggeranno in un minuto/un minuto e mezzo.

  8. frittelle veloci al cucchiaio senza lievitazione senza lievito di birra anche senza glutine il chicco di mais 2 friggere le castagnole

    Quando saranno cotte passate le frittelle veloci al cucchiaio in un po’ di zucchero semolato, facendolo aderire da tutti i lati (9).

  9. Piccolo consiglio per non sprecare troppo zucchero: mettetene poco per volta perché, quando si inumidisce troppo, lo zucchero tende a raggrumarsi e a distribuirsi difficilmente. In quel caso meglio sostituirlo con dello zucchero nuovo.

  10. Servite le vostre frittelle veloci al cucchiaio calde o a temperatura ambiente.

Note

Conservazione

Come tutti i dolci fritti, le frittelle veloci al cucchiaio sono il massimo appena fatte. Se dovessero avanzare, comunque, potete conservarle per un paio di giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro.

Consigli per cuocere bene frittelle e dolci fritti

Friggere i dolci non è semplice come friggere alimenti salati: il rischio di ottenere delle frittelle troppo scure, infatti, è più alto perché lo zucchero contenuto nella pastella si brucia molto in fretta. Per questo in genere i dolci fritti non ne contengono molto e vengono sempre cosparsi con abbondante zucchero (semolato o a velo) dopo la cottura.

Per evitare che le vostre frittelle veloci al cucchiaio risultino troppo scure è essenziale tenere sotto controllo la temperatura dell’olio, che non dovrebbe mai salire sopra i 170°, né scendere sotto i 155°. Se non avete un termometro l’unica soluzione è alzare e abbassare la fiamma regolandosi a vista. Tenete comunque conto che le frittelle un po’ più scure non sono bruciate, né hanno un cattivo sapore, ma sono solo esteticamente meno belle.

Per lo stesso discorso è bene non fare delle frittelle troppo grandi che brucerebbero all’esterno prima di cuocersi completamente all’interno.

Varianti

Se volete aromatizzare le vostre frittelle veloci al cucchiaio in modo diverso potete usare la scorza d’arancio al posto di quella di limone, oppure aggiungere un cucchiaino di cannella in polvere all’impasto. Anche un cucchiaio di liquore (rum, Cointreau, limoncello) può essere un ottimo modo per dare alle vostre frittelle un gusto diverso dal solito.

Se volete aggiungere dell’uvetta, tenetela in ammollo in acqua e rum per una decina di minuti, poi strizzatela bene e asciugatela con un foglio di carta da cucina prima di aggiungerla all’impasto. Con queste dosi ne basteranno 70 g.

Al posto dello zucchero semolato, potete cospargere le frittelle con dello zucchero a velo.

Se cercate altri dolci fritti per carnevale li trovate tutti qui!

3,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.