Crea sito

Pizza di polenta con funghi e prosciutto

La pizza di polenta è una ricetta facile e veloce per servire un piatto gustoso e diverso dal solito. Condita come una vera e propria pizza, questa pizza di polenta è però costituita, come suggerisce il nome, da una base di polenta, stesa in forma circolare che potete guarnire con gli ingredienti che preferite: io, ad esempio, ho scelto di preparare una pizza di polenta in bianco, senza pomodoro, condita con mozzarella, prosciutto cotto e funghi. Ma allo stesso modo potete preparare una pizza margherita di polenta, una capricciosa, una boscaiola…
Preparare la pizza di polenta è facilissimo e anche piuttosto veloce: se usate la polenta istantanea bastano una decina di minuti di cottura sul fornello e poco più di cottura in forno. Il risultato è un piatto gustoso e appagante, che vi tornerà utile anche tutte quelle volte che tornate a casa tardi e non avete idea di cosa cucinare: la pizza di polenta è infatti un’ottima ricetta salvacena, gustosa e digeribile!

pizza di polenta in bianco con prosciutto cotto funghi e mozzarella ricetta facile e veloce il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una pizza di polenta di circa 22 cm di diametro

Se siete celiaci controllate che la farina per polenta istantanea e il prosciutto cotto abbiano in etichetta la scritta “senza glutine”.

Per la base di polenta

  • 100 gpolenta istantanea
  • 400 mlacqua (circa)
  • 1 pizzicosale

Per condire la pizza di polenta

  • 70 gprosciutto cotto
  • 100 gfunghi prataioli (champignon)
  • 150 gmozzarella

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Teglia di almeno 22 cm di diametro
  • Carta forno
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello

Come preparare la pizza di polenta con funghi e prosciutto cotto

  1. Per preparare la pizza di polenta iniziate dalla cottura della polenta istantanea: io vi ho scritto le dosi della marca che ho usato io – una delle più comuni – ma per le proporzioni tra acqua e farina vi consiglio di controllare le istruzioni riportate sulla confezione.

  2. Considerate però anche che dovrete ottenere una polenta piuttosto morbida, altrimenti avrete difficoltà a stenderla sulla teglia. Per questo, rispetto alle dosi suggerite sulla confezione, io ho aggiunto un 20% in più di acqua (che potete comunque aggiungere “ad occhio” durante la cottura, tenendo accanto a voi un pentolino di acqua in ebollizione).

  3. Fate scaldare l’acqua in una pentola con un pizzico di sale. Quando bolle versate la farina a pioggia (1) e mescolate immediatamente con un cucchiaio di legno (2).

  4. pizza di polenta in bianco con prosciutto cotto funghi e mozzarella ricetta facile e veloce il chicco di mais 1 fare la polenta

    Fate cuocere la polenta per il tempo indicato sulla confezione. Alla fine, come dicevo, dovete ottenere una polenta abbastanza morbida (3).

  5. Rivestite con un foglio di carta da forno una teglia di almeno 22 cm di diametro e versatevi la polenta, dandole una forma circolare e livellandola bene con il dorso di un cucchiaio (4).

  6. Lasciatela intiepidire e nel frattempo preparate gli ingredienti con cui condire la vostra pizza di polenta: pulite i funghi champignon con uno spazzolino dalle setole morbide, oppure pelateli eliminando la pellicina superficiale.

  7. pizza di polenta in bianco con prosciutto cotto funghi e mozzarella ricetta facile e veloce il chicco di mais 3 cuocere la pizza

    Eliminate la parte finale del gambo e tagliateli a fettine sottili (5): in questo modo cuoceranno direttamente nel forno. Tagliate la mozzarella a cubetti piccoli (6).

  8. Sistemate le fette di prosciutto cotto sulla pizza di polenta. Distribuitevi anche i funghi champignon (7).

  9. pizza di polenta in bianco con prosciutto cotto funghi e mozzarella ricetta facile e veloce il chicco di mais 2 condire la pizza

    Coprite il tutto con la mozzarella a cubetti (8). Cuocete la pizza di polenta con funghi e prosciutto nel forno già caldo a 200° (statico) per circa 15 minuti, finché la mozzarella non sarà completamente fusa (9).

  10. Sfornate la pizza di polenta e servitela subito.

Note

Conservazione

La pizza di polenta è buona appena fatta. Se volete avvantaggiarvi potete preparare e stendere la base anche il giorno prima e conservarla in frigorifero coperta da un foglio di pellicola per alimenti.

Consigli e varianti

Pur non essendo una vera e propria pizza, la pizza di polenta risulta un piatto gustosissimo e, seguendo questa ricetta, otterrete un impasto che può essere tagliato a fette come una vera pizza. Le dosi riportate sono pensate per 2 persone, ma se servite la pizza di polenta come piatto unico possono anche essere adatte per una persona sola.

Come dicevo all’inizio potete condire la pizza di polenta come preferite: per una classica margherita, ad esempio, vi basterà condire la base di polenta con 150 g di passata di pomodoro condita con un pizzico di sale e 2 cucchiai di olio. Aggiungete fin da subito 150 g di mozzarella a cubetti e lasciate cuocere sempre per 15 minuti. A fine cottura guarnite con qualche foglia di basilico.

Se cercate altre ricette gustose con la polenta, provate anche la polenta gratinata, la zuppa di polenta oppure un grande classico: polenta con costine e salsicce!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.