Zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola

La zuppa di polenta è un piatto ideale per affrontare i rigori dell’inverno: calda, cremosa e saporita, si può preparare con le verdure che più ci piacciono e insaporire con formaggi deliziosi, che si sciolgono con il calore della zuppa stessa. La zuppa di polenta altro non è che una polenta molto liquida, cotta in una zuppa di verdure anziché semplicemente in acqua salata. La zuppa di polenta si può preparare sia con la polenta precotta, sia con la farina di mais tradizionale per polenta; la differenza è solo nei tempi di cottura, che nel secondo caso saranno ovviamente più lunghi.  Oggi vi mostro la ricetta della zuppa di polenta e cavolo nero, una verdura ideale per queste preparazioni: il suo sapore non è infatti eccessivamente marcato (rispetto ad esempio al cavolo verza) e le sue foglie si cuociono alla perfezione in pochi minuti direttamente nella zuppa, senza bisogno di essere lessate. Ho guarnito la zuppa di polenta e cavolo nero con dei cubetti di gorgonzola, che si sposa alla perfezione con gli altri sapori. Adagiati sulla zuppa calda, fonderanno in pochi minuti regalandovi un piatto da leccarsi i baffi!

zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola ricetta facile il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 350 g Cavolo nero
  • 180 g Farina istantanea per polenta
  • 2 Carote
  • 1/2 Cipolle
  • 1 costa Sedano
  • 150 g Gorgonzola
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. verticale_zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola ricetta facile il chicco di mais

    Per preparare la zuppa di polenta con cavolo nero al gorgonzola iniziate eliminando dalle foglie di cavolo la venatura centrale, lavatele accuratamente, quindi tagliatele a listarelle (1). In una pentola capiente fate soffriggere la cipolla, le carote e il sedano finemente tritati nell’olio (2). Unite quindi le foglie di cavolo, un pizzico di sale, un po’ di pepe e lasciate insaporire per un minuto circa (3).

  2. zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola ricetta facile il chicco di mais 1 cuocere il cavolo nero

    Bagnate la zuppa con un po’ di brodo vegetale caldo (4), coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 15 minuti a fiamma dolce, finché il cavolo non sarà tenero (5). A questo punto versate la polenta precotta a pioggia (6) e mescolate subito con un cucchiaio o con una frusta. È importante che non si formino grumi.

  3. zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola ricetta facile il chicco di mais 2 unire la polenta istantanea

    Cuocete la zuppa di polenta per il tempo indicato sulla confezione, mantenendola sempre piuttosto liquida (7). Allo scopo, se serve, potete aggiungere poco brodo vegetale. A fine cottura la zuppa di polenta deve avere una consistenza cremosa ma morbida, simile a quella di una vellutata (8). In ogni caso, a seconda dei gusti, potete allungarla ancora con del brodo oppure farla cuocere qualche minuto in più, se vi piace più stretta. Impiattate la zuppa di polenta nei singoli piatti (se usate delle ciotole di terracotta si manterrà calda più a lungo) e guarnite ogni piatto con 4-5 cubetti di gorgonzola (9).

  4. zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola ricetta facile il chicco di mais 3 cuocere la zuppa di polenta

    Servite la zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola subito.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+!

Precedente Risotto cozze e vongole Successivo Ciambellone semplice

5 commenti su “Zuppa di polenta e cavolo nero al gorgonzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.