Crea sito

Pasta matta senza glutine (ricetta base per torte salate senza glutine)

La pasta matta è una ricetta base della cucina casalinga, un impasto semplicissimo da realizzare e perfetto per preparare torte rustiche genuine e senza troppi grassi. Per le torte salate, infatti, usavo spesso la pasta sfoglia senza glutine che si trova in commercio, la cui riuscita però non sempre mi ha soddisfatto, in particolare perché spesso sentivo troppo accentuato il sapore del burro. La pasta matta senza glutine, invece, è un’ottima alternativa e non richiede neanche troppo tempo; si tratta di un impasto di acqua, olio e farina che cuocendo rimane fragrante e asciutto e risente anche meno dell’umidità che inevitabilmente rilascia il ripieno. Per questo motivo trovo che questa pasta matta senza glutine sia particolarmente adatta alle torte salate chiuse, anche se la uso tranquillamente anche per quelle senza coperchio. In aggiunta ho avuto la possibilità di constatare che le torte salate preparate con questa pasta matta, una volta cotte, resistono bene anche per un paio di giorni in frigorifero senza che si ammollino. Le dosi che trovate di seguito sono ideali per una torta salata di 23 cm di diametro coperta e completa di decorazioni (come quella sotto), per una normale torta salata basterà dimezzare.

Pasta matta senza glutine ricetta base per torte salate senza glutine il chicco di mais

Ricetta della pasta matta senza glutine

Ingredienti per 670 g circa di pasta matta:

  • 200 g di mix B per il pane Schar
  • 150 g di mix per il pane Glutafin Select
  • 100 g di mix per il pane Farmo
  • 70 g di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 200 ml circa di acqua tiepida

Procedimento (preparazione: 10 min.)

Per preparare la pasta matta senza glutine iniziate mescolando in una ciotola i tre mix di farina con il sale e l’olio (1). Aggiungete poco a poco anche l’acqua tiepida (2) e iniziate a incorporare la farina con una forchetta o un cucchiaio (3).

Pasta matta senza glutine ricetta base per torte salate senza glutine il chicco di mais 1Continuate ad aggiungere acqua poco a poco, sempre mescolando, finché non avrete bagnato bene tutta la farina ottenendo un impasto sbriciolato (a me sono bastati 200 ml, in ogni caso fate in tempo ad aggiungerla in seguito o, se è troppa, ad unire poco a poco altra farina). Versatelo sul piano di lavoro (4) e iniziate a impastare energicamente (5); all’inizio sarà un po’ duro, ma pian piano si ammorbidirà. Quando avrete ottenuto un panetto liscio, omogeneo ed elastico (6) la vostra pasta matta senza glutine è pronta per essere stesa!

Pasta matta senza glutine ricetta base per torte salate senza glutine il chicco di mais 2Se volete preparare una torta salata con coperchio, dividete l’impasto in due parti, una leggermente più piccola dell’altra (7). Per stenderla aiutatevi con un foglio di carta da forno (8) e, se notate che si appiccica al mattarello, infarinatela leggermente. Cercate di stenderla uniformemente e piuttosto sottile, in modo che cuocia in fretta (9).

Pasta matta senza glutine ricetta base per torte salate senza glutine il chicco di mais 3La pasta matta senza glutine può essere usata per tantissime preparazioni, se volete qualche spunto qui trovate tante ricette in cui la pasta sfoglia si può sostituire senza problemi con la pasta matta.

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta matta senza glutine segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

4 Risposte a “Pasta matta senza glutine (ricetta base per torte salate senza glutine)”

  1. la pasta matta è una sorta di pasta fillo, è l’impasto che si usa anche per le panade sarde 🙂 bella, buona, comoda, semplice, perfetta anche senza glutine!

    1. Dipende dall’utilizzo, se nei fai una torta salata come quella che vedi in foto, con molto ripieno e coperta, anche un’ora. Per le torte senza copertura una quarantina di minuti dovrebbero essere sufficienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.