Finocchi gratinati senza besciamella

I finocchi gratinati sono un contorno leggero e gustoso, perfetto per questi giorni in cui si preferiscono ricette light per tornare a regime dopo le abbuffate delle feste. Ricetta light ma non priva di gusto: i finocchi gratinati, infatti, sono ricoperti da una crosticina saporita e deliziosa, costituita semplicemente da un po’ di pangrattato e di parmigiano. I finocchi gratinati sono anche una ricetta veloce e facilissima da realizzare: i finocchi, tagliati a fette, cuociono direttamente in forno senza bisogno di essere lessati e rimangono teneri e saporiti senza sfaldarsi completamente. Ottimi per accompagnare secondi di carne o di verdure, i finocchi gratinati possono essere serviti anche come antipasto leggero. Se preferite una versione ancor più light e senza latticini, potete preparare i finocchi gratinati anche senza parmigiano, sostituendolo con un cucchiaino di paprika dolce.

finocchi gratinati senza besciamella ricetta leggera light gustosa facile veloce il chicco di mais

Ricetta dei finocchi gratinati senza besciamella

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 finocchi
  • 25 g di pangrattato (per me senza glutine)
  • 10 g di parmigiano
  • 1 pizzico di sale
  • 1 filo di olio extravergine d’oliva
  • Pepe qb

Procedimento (preparazione: 5 min. cottura 30 min.)

Per preparare i finocchi gratinati iniziate lavando bene i finocchi. Provateli quindi dei gambi e tagliateli a metà. Eliminate anche la parte finale (1). Tagliateli quindi a fettine alte poco meno di 1 cm (2). Ungete appena il fondo di una teglia abbastanza grande da contenere i finocchi in un unico strato e disponetevi le fettine di finocchio, sovrapponendole appena se necessario (3). Conditele con un pizzico di sale e un po’ di pepe.

finocchi gratinati ricetta leggera light gustosa facile veloce il chicco di mais 1 tagliare i finocchi

In una ciotola mescolate il pangrattato e il parmigiano (4). Spolverizzate i finocchi con questo mix e irrorateli con un filo di olio (5). Cuocete i finocchi gratinati nel forno già caldo a 180° (statico) per 20 minuti, quindi spostate la funzione del forno su ventilato e cuocete altri 10 minuti; se non avete il forno ventilato, alzate la temperatura a 200°. Quando i finocchi gratinati saranno dorati in superficie estraeteli dal forno (6).

finocchi gratinati ricetta leggera light gustosa facile veloce il chicco di mais 2 cuocere i finocchi

Servite i finocchi gratinati subito.

Se ti è piaciuta la ricetta dei finocchi gratinati segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+ mentre qui trovi tutte le ricette light!

Precedente Canarino digestivo al limone e alloro Successivo Involtini di verza con verdure

2 commenti su “Finocchi gratinati senza besciamella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.