Pollo alla cacciatora in pentola a pressione

Il pollo alla cacciatora in pentola a pressione è una ricetta facile e veloce per cuocere il pollo a pezzi in umido e ottenere una carne tenera e saporita in poche semplici mosse. Il pollo alla cacciatora è un secondo classico della cucina italiana, la cui ricetta prevede una cottura abbastanza prolungata (circa 40 minuti a fuoco basso). Il sughetto deve infatti addensarsi e la carne deve staccarsi bene dall’osso. Cuocendo il pollo alla cacciatora in pentola a pressione saranno sufficienti 18 minuti per ottenere lo stesso risultato.

La ricetta del pollo alla cacciatora in pentola a pressione prevede gli stessi ingredienti di quella tradizionale, anche se di liquidi – vino rosso e pomodoro – se ne usa una quantità più ridotta. Se avete tempo potete marinare il pollo per qualche ora, per rendere la carne più saporita, ma non è indispensabile. La pentola a pressione vi permetterà di risparmiare tempo e gas e di portare in tavola un secondo prelibato anche quando avete poco tempo da dedicare alla cucina.

Ti potrebbero interessare anche queste ricette:

pollo alla cacciatora in pentola a pressione tempi di cottura pollo a pezzi in umido in pentola a pressione il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni2-3 persone
  • Metodo di cotturaPentola a pressione
  • CucinaRegionale Italiana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per il pollo alla cacciatora in pentola a pressione

750 g pollo (a pezzi)
1 spicchio aglio
1/4 cipolla
1 carota (piccola)
1/2 costa sedano
180 g polpa di pomodoro
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
80 ml vino rosso
1 rametto rosmarino
2 foglie salvia
q.b. sale
q.b. pepe

Come cuocere il pollo alla cacciatora nella pentola a pressione

Prima di cuocere il pollo alla cacciatora in pentola a pressione, se avete tempo, fatelo marinare per qualche ora. Il pollo deve essere tagliato a pezzi non troppo piccoli e lasciato preferibilmente con la pelle. Controllate che non ci siano residui di piume e, se così fosse, strinatelo brevemente sulla fiamma del gas.

Mettetelo quindi in un’ampia ciotola insieme a uno spicchio di aglio, un rametto di rosmarino, qualche foglia di salvia e il vino rosso (1). Coprite la ciotola con un foglio di pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso il tempo di riposo, prendete i pezzi di pollo e asciugateli con un po’ di carta assorbente, senza gettare via liquido e verdure della marinatura: potete utilizzarla per cuocere il pollo. Versate l’olio nella pentola a pressione e fatelo scaldare bene (2).

pollo alla cacciatora in pentola a pressione tempi di cottura pollo a pezzi in umido in pentola a pressione il chicco di mais 1

Disponetevi i pezzi di pollo uno accanto all’altro, dalla parte della pelle (3). Se cuocete 750 g di pollo a pezzi – sufficiente per 2-3 persone –una comune pentola a pressione da 5 litri o 7 litri da 22 cm di diametro è capiente abbastanza per accogliere tutti i pezzi di pollo comodamente.

Per quantità maggiori sarebbe necessaria una pentola a pressione più larga, come quella da 12 litri e da 26 cm di diametro. In alternativa potete usare una padella antiaderente per far rosolare il pollo e successivamente versare il tutto, compreso il fondo di cottura, nella pentola a pressione.

Fate rosolare il pollo per circa 5 minuti, girandolo da entrambe le parti, finché non avrà preso colore. Salatelo bene e aggiungete carota, sedano e cipolla tagliati a cubetti (4). Fate in modo che cadano sul fondo e aggiungetevi anche lo spicchio di aglio (potete usare quello della marinatura).

pollo alla cacciatora in pentola a pressione tempi di cottura pollo a pezzi in umido in pentola a pressione il chicco di mais 2

Fate rosolare le verdure per un minuto o due, quindi alzate la fiamma e sfumate con il vino rosso (5). Anche in questo caso potete usare quello della marinatura. Lasciate evaporare per qualche secondo, quindi aggiungete anche la polpa di pomodoro, la salvia e il rosmarino (6). Eliminate l’aglio.

pollo alla cacciatora in pentola a pressione tempi di cottura pollo a pezzi in umido in pentola a pressione il chicco di mais 3

Salate, pepate e mescolate bene. Chiudete il coperchio della pentola a pressione e aspettate il fischio. Quando inizia a fischiare, abbassate la fiamma in modo che si senta un fischio regolare e cuocete il pollo alla cacciatora in pentola a pressione per 18 minuti.

Trascorso il tempo di cottura spegnete il fuoco e aprite la valvola per la fuoriuscita del vapore. Attendete che la valvola di sicurezza si abbassi, quindi aprite la pentola (con cautela, per non scottarvi con il vapore) (7).

pollo alla cacciatora in pentola a pressione tempi di cottura pollo a pezzi in umido in pentola a pressione il chicco di mais 4

Servite il pollo alla cacciatora subito, irrorato con il suo sughetto.

Conservazione

Potete conservare il pollo alla cacciatora in frigorifero per 2 o 3 giorni.

Consigli e varianti

Per preparare il pollo alla cacciatora cotto in pentola a pressione potete usare un pollo intero oppure solo cosce e sovracosce, o ancora solo i fusi.
Se desiderate cuocerlo in bianco, potete omettere il pomodoro e bagnare il pollo con 200 ml di brodo vegetale o di pollo.
Se avete la pentola a pressione non perdete questo speciale con tante ricette e consigli!

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su FacebookInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.