Crea sito

Pesce in crosta di zucchine e patate

Il pesce in crosta di zucchine e patate è un secondo piatto semplicissimo e molto gustoso, una ricetta che potete adattare a diversi tipi di pesce: io, ad esempio, ho usato del filetto di cernia, ma con lo stesso procedimento potete preparare anche il merluzzo, la spigola, l’orata, il rombo e qualsiasi altro pesce che si può sfilettare da crudo con facilità. Il pesce in crosta di zucchine e patate è un modo diverso per presentare il classico pesce al forno: le patate e le zucchine vengono affettate sottilissime con la mandolina oppure grattugiate con una grattugia a fori larghi e, assieme a un po’ di pangrattato, vengono distribuite sulla superficie del pesce, in modo che cuociano assieme ad esso formando una deliziosa crosta. Come detto preparare il pesce in crosta di zucchine e patate è molto facile e anche abbastanza veloce; per ottenere i risultati migliori è necessario eliminare il più possibile l’acqua di vegetazione delle verdure. Per questo, una volta affettate o grattugiate, è bene strizzare le zucchine e le patate con le mani. Vedrete che perderanno molto liquido. Il pesce in crosta di zucchine e patate è perfetto anche per una cena raffinata: utilizzate in questo caso dei filetti del pesce più pregiato, come la spigola.

Pesce in crosta di zucchine e patate ricetta facile il chicco di mais

Ricetta del pesce in crosta di zucchine e patate

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g circa di filetti di pesce
  • 150 g di patate
  • 150 g di zucchine
  • 2 cucchiai di pangrattato (io ho usato quello senza glutine)
  • Olio extravergine di oliva qb
  • Un bel pizzico di sale
  • Pepe qb
  • Un rametto di rosmarino

Procedimento (preparazione: 20 min. cottura: 25 min.)

Per preparare il pesce in crosta di zucchine e patate, iniziate tagliando sia le zucchine che le patate a julienne, oppure grattugiatele con una grattugia a fori larghi, come ho fatto io (1-2). Considerate che devono risultare molto sottili. Man mano che le tagliate, strizzatele bene con le mani, per fargli perdere l’acqua di vegetazione. Mettetele quindi in un sacchetto da freezer e conditele con un pizzico di sale, una macinata di pepe, il rosmarino tritato e il pangrattato (3).

Pesce in crosta di zucchine e patate ricetta facile il chicco di mais 1 tagliare zucchine e patate

Chiudete il sacchetto con il laccetto, facendo in modo che rimanga all’interno un po’ di aria (4). Agitatelo energicamente per condire bene tutte le verdure (5). Adagiate i filetti di pesce su una teglia rivestita di carta da forno e conditeli con un po’ di sale e un filo di olio (6).

Pesce in crosta di zucchine e patate ricetta facile il chicco di mais 2 insaporire le verdure

Cominciate quindi a ricoprirli per intero con le verdure, premendo bene per farle aderire al pesce (7). Una volta formata la crosta di zucchine e patate, irrorate il tutto con un altro filo di olio (8). Cuocete il pesce in crosta di zucchine e patate nel forno già caldo a 200° (statico) per 25 minuti se si tratta di cernia o merluzzo, per la spigola e l’orata basteranno 15 minuti. Gli ultimi 2 minuti di cottura accendete il grill alla massima potenza, per far dorare le verdure (9).

Pesce in crosta di zucchine e patate ricetta facile il chicco di mais 3 cuocere il pesce

Servite il pesce in crosta di zucchine e patate subito.

Se ti è piaciuta la ricetta del pesce in crosta di zucchine e patate segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+, mentre qui puoi trovare la sezione dedicata ai secondi di pesce!

2 Risposte a “Pesce in crosta di zucchine e patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.