Crea sito

Gnocchi al pesto con gamberi

Gli gnocchi al pesto con gamberi sono un primo piatto di pesce semplice e veloce, che propone un abbinamento, quello tra gamberi e pesto, particolarmente azzeccato: la dolcezza dei gamberi, infatti, ben si sposa con il gusto sapido del pesto, per un primo piatto profumato e molto gustoso. Gli gnocchi al pesto con gamberi si preparano molto semplicemente e fanno una gran figura: vi basterà scottare i gamberi in padella e sfumarli con un po’ di brandy o di vino bianco e saranno pronti per essere aggiunti al pesto genovese con cui condire gli gnocchi di patate. Gli gnocchi al pesto con gamberi possono essere preparati sia con i gamberi che con i gamberoni: se state organizzando una cena speciale, questi ultimi, più grandi e pregiati, saranno la scelta migliore. Personalmente preferisco sgusciare i gamberi prima di cuocerli, perché è più semplice e permette poi di mangiare in tranquillità; se volete invece servire un piatto più scenografico, potete lasciare i gamberi interi e con tutta la testa, dopo averli sciacquati accuratamente. Gli gnocchi al pesto con gamberi sono perfetti per il pranzo di ferragosto; se vi servono altre idee, qui trovate un intero menu.

Gnocchi al pesto con gamberi ricetta veloce il chicco di mais

Ricetta degli gnocchi al pesto con gamberi

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 g di gnocchi di patate (qui trovate la ricetta senza glutine)
  • 250 g di pesto genovese (se siete celiaci, controllate le marche consentite)
  • 400 g di gamberi
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchierino di brandy o di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pizzico di sale
  • Pepe qb

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 5 min.)

Per preparare gli gnocchi al pesto con gamberi, iniziate dalla pulizia dei gamberi: eliminate la testa (1) e il carapace, aprendolo dalla parte delle zampe (2). Con uno stuzzicanti, eliminate le viscere che si trovano sulla groppa (3). Sciacquateli abbondantemente sotto l’acqua corrente e asciugateli con un foglio di carta da cucina.

Gnocchi al pesto con gamberi ricetta veloce il chicco di mais 1 pulire i gamberi

In una padella fate soffriggere leggermente lo spicchio di aglio sbucciato nell’olio (4), quindi calate i gamberi (5) e fateli rosolare per un paio di minuti, girandoli a metà cottura. Alzate quindi la fiamma e sfumate con il brandy (6) o con il vino bianco.

Gnocchi al pesto con gamberi ricetta veloce il chicco di mais 2 cuocere i gamberi

Lasciate evaporare e continuate a cuocere i gamberi per un minuto o due, girandoli spesso, finché il fondo di cottura non si sarà ridotto (7). Spegnete il fuoco, eliminate l’aglio e teneteli al caldo. Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli quando vengono a galla e trasferiteli in un’insalatiera. Conditeli subito con il pesto genovese (8). Mescolate con cura e aggiungete anche i gamberi con il loro fondo di cottura (9).

Gnocchi al pesto con gamberi ricetta veloce il chicco di mais 3 assemblare il piatto

Servite gli gnocchi al pesto con gamberi subito.

Se ti è piaciuta la ricetta degli gnocchi al pesto con gamberi segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+, mentre qui trovi la sezione dedicata ai primi di pesce!

2 Risposte a “Gnocchi al pesto con gamberi”

    1. Sebastian, dove li hai visti questi ingredienti? Questa ricetta prevede solo gnocchi, pesto, gamberi, aglio, brandy, olio, sale e pepe! Forse sei un po’ confuso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.