Crea sito

Pasta alla puttanesca con il tonno

La pasta alla puttanesca con il tonno è un primo piatto veloce e gustoso, perfetto per tutte quelle occasioni in cui andiamo di fretta e non abbiamo molto tempo per fare la spesa e cucinare. La puttanesca con il tonno, infatti, si prepara con ingredienti che spesso abbiamo in dispensa – tonno in scatola, passata di pomodoro, olive e capperi – ed è pronta in pochi minuti.

La pasta alla puttanesca nella sua versione tradizionale è un piatto molto popolare specialmente in Campania e costituisce già di per sé un primo piatto appetitoso e adatto alla cucina di tutti i giorni. Questa versione arricchita con il tonno, comunque molto diffusa, può essere un’idea per variare un po’ il menu quotidiano. Se vi piace una nota piccante, potete aggiungere al soffritto iniziale anche un peperoncino secco tritato.

pasta alla puttanesca con il tonno ricetta primo veloce e sfizioso con olive e capperi il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti (per me senza glutine)
  • 500 gPassata di pomodoro
  • 180 gTonno sott’olio (pesato sgocciolato)
  • 4Acciughe sott’olio
  • 60 gOlive di Gaeta (pesate snocciolate)
  • 2 cucchiaiCapperi sotto sale
  • 1 spicchioAglio
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo
  • 1 Scolapasta

Come preparare la pasta alla puttanesca con il tonno

  1. pasta alla puttanesca con il tonno ricetta primo veloce e sfizioso con olive e capperi il chicco di mais 1 soffriggere aglio e alici

    Per preparare la pasta alla puttanesca con il tonno iniziate sbucciando l’aglio e mettendolo in una padella capiente insieme all’olio e alle acciughe (1). Accendete il fuoco e fate dorare bene l’aglio e squagliare le acciughe: per velocizzare e per non rischiare di bruciare l’aglio potete inclinare leggermente la padella sulla fiamma (2). Unite a questo punto la passata di pomodoro e un pizzico di sale (3). Non esagerate con il sale perché acciughe, capperi e tonno sono già molto saporiti.

  2. pasta alla puttanesca con il tonno ricetta primo veloce e sfizioso con olive e capperi il chicco di mais 2 unire pomodoro olive e capperi

    Aggiungete subito anche il tonno sgocciolato (4) e con un cucchiaio di legno rompetelo in piccoli pezzi. Diluite il sugo con mezzo bicchiere di acqua e coprite con un coperchio (5). Lasciate cuocere a fiamma media per circa 10 minuti, girando di tanto in tanto. Nel frattempo snocciolate le olive e tagliatele a metà. Dissalate i capperi sotto l’acqua corrente e tritateli grossolanamente (6). Mettete a cuocere anche la pasta.

  3. pasta alla puttanesca con il tonno ricetta primo veloce e sfizioso con olive e capperi il chicco di mais 3 condire gli spaghetti

    Trascorsi i 10 minuti aggiungete al sugo anche capperi e olive (7), quindi lasciatelo addensare senza coperchio per 2-3 minuti (8). Assaggiatelo e, se serve, regolate di sale. Scolate la pasta al dente e, tenendo da parte un mestolino della sua acqua di cottura, trasferitela nella padella con il condimento. Mantecateli a fiamma vivace per un minuto o due, aggiungendo poca acqua di cottura se il sugo dovesse risultare troppo stretto. Spegnete quindi il fuoco e guarnite con il prezzemolo tritato (9).

  4. Servite la pasta alla puttanesca con il tonno subito.

Note

Conservazione

Il sugo alla puttanesca con il tonno si può conservare chiuso in un barattolo ermetico in frigorifero per 2 giorni.

Consigli e varianti

Se nella vostra zona non trovate facilmente le olive di Gaeta potete sostituirle con le olive greche oppure con le taggiasche.

Se cercate altre ricette con il tonno provate la pasta tonno e limone, quella al tonno in bianco oppure consultate questa raccolta di primi piatti veloci.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.