Crea sito

Pasta al tonno in bianco

Quando mi capita di tornare a casa tardi la sera e in dispensa c’è poco o nulla, la pasta al tonno in bianco è una delle ricette salvacena che preparo più spesso: il tonno in scatola a casa mia non manca mai, la pasta neanche e poi serve poco altro: aglio, olio, peperoncino, un po’ di vino bianco e – ma non sono indispensabili – qualche cappero e un paio di alici sott’olio… la pasta al tonno in bianco è fatta! Piatto semplicissimo e veloce, la pasta al tonno in bianco è un primo molto gustoso e basta davvero poco perché riesca alla perfezione: un bel soffritto saporito, degli spaghetti corposi e scolati belli al dente e, soprattutto, un po’ della loro acqua di cottura che dovrete tenere da parte per mantecare la pasta al tonno in bianco per qualche minuto. In questo modo, infatti, pasta e condimento legheranno alla perfezione e l’amido contenuto nell’acqua di cottura della pasta formerà una sorta di cremina. Io trovo che la pasta al tonno in bianco sia deliziosa, buona almeno quanto la sua versione con il sugo (che trovate qui), che è un altro grande classico quando vado di fretta 🙂

pasta al tonno in bianco spaghetti con il tonno senza pomodoro trucco per farli cremosi il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gspaghetti (per me senza glutine)
  • 180 gtonno sott’olio (pesato sgocciolato)
  • 1 spicchioAglio
  • 1peperoncini secchi
  • 2acciughe (alici) (sott’olio)
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • 1/2 bicchierivino bianco secco
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo
  • 1 Coltello
  • 1 Forchetta

Come preparare la pasta al tonno in bianco

  1. Per preparare la pasta al tonno in bianco iniziate dissalando i capperi sotto l’acqua corrente e tritandoli grossolanamente. Mettete in una padella l’olio, l’aglio, il peperoncino tritato e le alici sott’olio (1).

  2. Accendete il fuoco e fate soffriggere bene l’aglio; quando le alici si saranno squagliate, abbassate il fuoco al minimo e unite il tonno sgocciolato (2), sbriciolandolo con una forchetta.

  3. pasta al tonno in bianco spaghetti con il tonno senza pomodoro cremosi il chicco di mais 1 fare il sugo

    Lasciate insaporire per un minuto o due, quindi unite i capperi, alzate il fuoco al massimo e sfumate con il vino bianco (3).

  4. Lasciate evaporare e, quando non sentirete più odore di alcol, spegnete il fuoco (4). Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente tenendo da parte un po’ della sua acqua e trasferite la pasta nella padella con il condimento.

  5. Riaccendete il fuoco e fatela saltare per un minuto o due, mantecandola con un po’ dell’acqua di cottura tenuta da parte (5).

  6. pasta al tonno in bianco spaghetti con il tonno senza pomodoro cremosi il chicco di mais 2 mantecare la pasta

    Quando il condimento si sarà amalgamato bene alla pasta, spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato (6).

  7. Servite la pasta al tonno in bianco subito.

    Della pasta al tonno in bianco è disponibile anche la videoricetta, seguimi sul mio canale YouTube!

Note

Consigli e varianti

Come per tante altre ricette in bianco, il rischio è che pasta e condimento risultino slegate: l’acqua di cottura della pasta, prelevata un paio di minuti prima di scolarla, è quindi l’ingrediente fondamentale per ottenere un fondo di cottura cremoso e mantecato, grazie all’amido che la pasta rilascia in cottura.

Se cercate altre ricette di primi veloci guardate qui, mentre in questo speciale trovate altre idee con il tonno in scatola!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pasta al tonno in bianco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.