Kebab di pollo con salsa allo yogurt (ricetta etnica)

I kebab di pollo con salsa allo yogurt sono delle gustose polpette di pollo infilzate negli stecchini da spiedino, che vengono servite con una salsina allo yogurt che ne esalta il sapore. I kebab di pollo sono l’ideale per chi ama il cibo etnico ma non ha occasione o voglia di mangiarlo fuori casa: si preparano facilmente e si cuociono alla piastra, rimanendo così anche molto leggeri e digeribili (non ci sono ad esempio né aglio né cipolla, che spesso rendono il kebab un po’ pesantino); la carne viene fatta marinare per una ventina di minuti con spezie e limone e in cottura viene spennellata con un olio leggermente piccante, che ben si sposa con il gusto acidulo della salsa allo yogurt. Per questa ricetta, sorprendente nel gusto e di facile preparazione, devo ringraziare la mia cara amica Fara che me l’ha suggerita con tanto entusiasmo da convincermi subito a provarla… e aveva ragione!

Kebab di pollo con salsa allo yogurt ricetta etnica il chicco di mais

Ricetta dei kebab di pollo

Ingredienti per 4 persone:

Per i kebab di pollo:

  • 700 g di petto di pollo macinato
  • 1 limone (solo il succo)
  • 2 cucchiaini di paprika dolce
  • 2 cucchiaini di curry (per la versione senza glutine controllate sul prontuario AIC, io ho usato quello Carrefour)
  • 2 cucchiaini di senape di Digione (per la versione senza glutine controllate sul prontuario AIC, io ho usato quella Bennet)
  • 1 pizzico di rosmarino tritato
  • Un pizzico di sale
  • Pepe qb

Per l’olio piccante:

  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di tabasco

Per la salsa allo yogurt:

  • 200 g yogurt intero naturale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Qualche foglia di menta
  • Un pizzico di sale
  • Pepe qb

Preparazione (preparazione: 10 min. cottura: 15 min. riposo: 20 min.)

Per preparare i kebab di pollo con salsa allo yogurt iniziate mettendo in una ciotola la carne macinata, conditela con sale e pepe, unite la paprika e il curry (1). Iniziate a impastare per distribuire bene tutte le spezie, quindi unite anche la senape e il rosmarino (2). Impastate ancora e aggiungete anche il succo di limone (3).

Kebab di pollo con salsa allo yogurt ricetta etnica il chicco di mais 1Amalgamate bene il tutto e lasciate la carne a marinare per una ventina di minuti in frigorifero. Intanto preparate la salsa di accompagnamento: mescolate lo yogurt con l’olio, la menta, un pizzico di sale e di pepe (4) e amalgamate bene i vari ingredienti per ottenere una salsa omogenea (5). A parte, in un bicchierino, miscelate il tabasco con l’olio (6).

Kebab di pollo con salsa allo yogurt ricetta etnica il chicco di mais 2Trascorsi i 20 minuti spennellate con l’olio piccante una bistecchiera o una padella antiaderente (7) e mettetela sul fuoco. Preparate i kebab: dividete la carne in 4 parti (o, se preferite, in 8 parti per dei kebab più piccoli) (8) e formate dei salsicciotti, che presserete bene intorno a degli spiedini di legno (9).

Kebab di pollo con salsa allo yogurt ricetta etnica il chicco di mais 3Quando la bistecchiera sarà ben calda adagiatevi i kebab (10) e fateli cuocere per circa 5 minuti. Quindi girateli (11) e fateli cuocere anche dall’altro lato per lo stesso tempo. Proseguite la cottura per altri 4-5 minuti, perché, specie se avete preparato dei kebab grandi, l’interno non deve rimanere crudo (girateli eventualmente più volte e schiacciateli bene). Quando saranno cotti da tutti i lati spennellateli con l’olio piccante (12).

Kebab di pollo con salsa allo yogurt ricetta etnica il chicco di mais 4Servite i kebab di pollo con salsa allo yogurt ben caldi, accompagnati da un po’ di insalata mista.

Nota: se vi avanza un po’ di salsa allo yogurt usatela per condire l’insalata, ci sta benissimo!

Se ti è piaciuta la ricetta dei kebab di pollo con salsa allo yogurt segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Cannelloni ai carciofi e ricotta (ricetta vegetariana) Successivo Minestra di pasta e ceci

5 commenti su “Kebab di pollo con salsa allo yogurt (ricetta etnica)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.