Crea sito

Recent Posts

Polpettine in Brodo di Ceci Jappo Style

Polpettine in Brodo di Ceci Jappo Style

Polpettine in Brodo di Ceci Jappo Style Queste Polpettine in Brodo di Ceci Jappo Style sono un piattino veramente sfizioso se amate la cucina etnica. Per la preparazione del brodo potete utilizzare quello che volete, dal Dado al Pollo vero, cosa che ovviamente consiglio, ma che con i […]

Rigatoni Pomodoro e Mozzarella

Rigatoni Pomodoro e Mozzarella

Rigatoni Pomodoro e Mozzarella Sarà… ma i Rigatoni Pomodoro e Mozzarella sono uno dei piatti che faccio più spesso. Sono veloci da preparare, come fare un sughetto normale, ma la mozzarella dona quel gusto in più che rende il piatto squisito. Quando non si ha voglia […]

Filetto di Orata in salsa di Pomodoro Aromatica

Filetto di Orata in salsa di Pomodoro Aromatica

Filetto di Orata in salsa di Pomodoro Aromatica

Filetto di Orata in salsa di Pomodoro Aromatica

Questa ricetta con i filetti di Orata potrebbe sembrare molto semplice, cosa che effettivamente è, i pesci sono cotti in padella come più semplicemente non si potrebbe, ma l’unione con la salsa di pomodoro rende il piatto veramente eccezzionale.

Ve lo farei assaggiare per farvelo capire, ma non posso, vorrà dire che dovrete farlo direttamente voi.

Nella ricetta abbiamo tutte le componenti necessarie per una buona riuscita: la componente croccante data dalla pelle dell’Orata, la mobidezza della polpa del pesce e l’acidità della salsa di pomodoro.

Mi raccomando ad usare il Lime invece del Limone, il sapore è meno acido e si unisce meglio al sapore “saponoso” del coriandolo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 orate
  • 500g Pomodori Ciliegini
  • 2 cucchiai di Olive Taggiasche
  • Basilico
  • Coriandolo
  • 1 cipollotto
  • 1 Lime
  • Sale & Pepe
  • Olio Evo

Preparazione:

Prepariamo prima la salsa: tagliate i pomodorini a metà e metteteli a cuocere in un tegame con olio Evo, aggiungete le olive taggiasche e fate cuocere per qualche minuto, aggiustate di sale e pepe.

Aggiungete il cipollotto a 3/4 di cottura circa, in modo che rimanga ancora sodo e non si sfaldi.

Quasi a fine cottura aggiungete il basilico, il coriandolo fatto in pezzi e il succo del Lime.

 

Filetto di Orata in salsa di Pomodoro Aromatica 01

Mentre la cottura procede, sfilettate le Orate, avendo cura di togliere tutte le spine, se invece avete fatto sfilettare dal vostro pescivendolo, controllate che non ci siano spine.

Condite con sale e pepe.

Scaldate per bene una padella con dell’Olio e fate rosolare i filetti dalla parte della pelle, facendola diventare croccante, cuoceteli da ambo le parti senza farli asciugare troppo, la carne dovrà rimanere morbida e succosa, quindi dalla parte senza pelle dovranno stare giusto un minuto per terminare la cottura.

Servite i filetti con la salsa di pomodoro.

Filetto di Orata in salsa di Pomodoro Aromatica

Risotto Mantecato in crema di Carciofi

Risotto Mantecato in crema di Carciofi

Risotto Mantecato in crema di Carciofi Il Periodo è quello buono per i carciofi, quindi utilizziamoli il più possibile in cucina, fanno bene perché ricchi di ferro, e inoltre sono buonissimi. Oltre alle varie ricette in cui potete utilizzarli assoluti – ci sono tantissime varianti […]

Filetto di Vitello Bardato con Broccoli e Patate

Filetto di Vitello Bardato con Broccoli e Patate

Filetto di Vitello Bardato con Broccoli e Patate Il Filetto si sa, è un taglio di carne che si presta  a molteplici ricette. Di solito io uso il Manzo e non il vitello, e anche in questo caso vi consiglierei quel taglio, ma la mia […]

Scrambled Eggs

Scrambled Eggs

Scrambled Eggs 01

Scrambled Eggs

Non chiamatele solo Uova Strapazzate, è qualcosa di più, soprattutto nella cultura Anglosassone.

E’ una colazione, merenda, pranzo, brunch… è praticamente un piatto che in qualunque ora del giorno

e della sera troverà la sua collocazione ottimale.

E poi chiaramente un conto è dire: prendi due uova e le strapazzi in padella, un altro conto è farle come si deve, lasciandole cremose quel giusto.

la ricetta è ovviamente semplicissima, ma va eseguita con attenzione per evitare di portarle a tavola troppo cotte.

Potete sbizzarrirvi con quello che preferite, aggiungendo zucchine e cipolle tagliate brunoise (dadolata piccola), funghi e provola, o qualunque altra cosa a vostro gusto

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 uova
  • 2 noci di burro
  • 1/2 Bicchiere di latte (intero) o panna.
  • sale e pepe
  • OPZ: erba cipollina – prezzemolo – basilico
  • Crostone di pane
  • Olio Evo

Preparazione:

Rompete le uova in una ciotola e mescolatele aggiungendo un pizzico di sale.

Aggiungete il latte.

Lavate con accuratezza le erbe, scegliete a vostro piacimento le proporzioni, a me piace con un bel po’ di basilico, diversi fili di erba cipollina ed un assaggio di prezzemolo.

Tritate il tutto finemente e mescolate con latte e uova.

Scaldate la padella a fiamma alta e aggiungete il burro.

Una volta fuso versate l’uovo e fate rapprendere un po’, iniziate quindi a “strapazzare”.

La fiamma dovrà essere sempre medio-alta e dovrete continuare a mescolare per avere una cottura omogenea.

Nel frattempo tostate il pane, e se vi ci piace strofinatelo con dell’aglio.

Quando le uova saranno rapprese, ma ancora cremose versatele sul crostone di pane.

 

Scrambled Eggs

Aggiungete un filo d’olio e una macinata di pepe fresco.

Uova così non le avrete mai mangiate

Scrambled Eggs 01

Braciola di Maiale con Peperoni Sabbiati in Agrodolce

Braciola di Maiale con Peperoni Sabbiati in Agrodolce

Braciola di Maiale con Peperoni Sabbiati in Agrodolce Maiale e Peperoni, un binomio perfetto. Anche un modo diverso di mangiare le braciole, seguite la ricetta passo passo e vedrete quanto è facile e veloce la preparazione. In questa ricetta, oltre che le braciole classiche, potete […]

Sgombro Croccante con patate schiacciate

Sgombro Croccante con patate schiacciate

Sgombro Croccante con patate schiacciate Questa ricetta ricordo di averla vista tempo addietro in una trasmissione di Grodon Ramsay, non credo di riproporla proprio uguale perché non me la ricordo precisa precisa, ma a mia memoria è molto simile. Una ricetta, come tutte quelle dello […]

Spaghetti di Soia con pollo e verdure

Spaghetti di Soia con pollo e verdure

Spaghetti di Soia con Pollo e Verdure

Ehh.. niente… quando ti prende la voglia di Giappocinese abbisogna che te la fai passare…

Questi Spaghetti di Soia con pollo e verdure con l’aggiunta di mandorle croccanti sono buonissimi, non vi faranno per nulla rimpiangere i ristorantini dove andate a mangiare.

Seguite la ricetta e vedrete che non ne rimarrete delusi. L’utilizzo del WOK è fondamentale per questi piatti, perché rilascia alte temperature e permette una cottura veloce, ma se avete una padella saltapasta ce la faremo bastare lo stesso

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 confezioni di Spaghetti di Soia
  • 200g Petto di pollo
  • 4 Zucchine
  • 2 Carote
  • 2 Cipollotti
  • 1 spicchio d’aglio
  • Mandorle pelate
  • Salsa di Soia
  • 5 Spezie
  • Olio di Sesamo
  • 1 pezzetto di zenzero
  • 1/2 Lime
  • Olio Evo
  • Sale & Pepe
  • Peperoncino

Preparazione:

La cottura sarà effettuata sul WOK, quindi sarà veloce, preparate tutti gli ingredienti prima

Affettate le Zucchine a Listarelle e togliete la parte spugnosa centrale, tenendo solo la parte verde.

Affettate i cipollotti a rondelle, compresa una parte di coda

Per le carote usate invece una grattugia per farle a julienne.

Nel frattempo che tagliate tutte le verdure mettete il petto di pollo, fatto a striscioline, in un sacchetto per il freezer con lo zenzero fresco tagliato a listarelle, il succo di lime, un goccio di Olio Evo, sale e pepe.

Cuocete gli spaghetti di soia come indicato sulla confezione  – Di solito è sufficiente immergerli in acqua bollente salata (a fuoco spento) per 4/5 minuti, poi vanno scolati.

Scaldate bene il WOK, e versate la carne marinata e l’aglio affettato sottilmente

Quando è ben rosolata aggiungete le zucchine e le carote e fate rosolare, aggiungete il cipollotto, a seguire olio di sesamo, 5 spezie e salsa di soia e insaporite per bene.

Aggiungete gli spaghetti di soia e insaporite per bene il tutto, aggiungete salsa di soia se serve.

Nel frattempo tostate su un padellino le mandorle pelate.

Servite gli spaghetti di soia con le mandorle tostate e qualche altro goccio di salsa di soia.

 

Spaghetti di Soia con Pollo e Verdure

Spaghetti alla Chitarra in crema di Asparagi

Spaghetti alla Chitarra in crema di Asparagi

Il periodo per gli Asparagi è quello buono, e se avete la fortuna come me di riuscire a reperirli selvatici beh, cos’altro chiedere? Oggi è il turno degli Spaghetti alla Chitarra in crema di Asparagi, che sono un piatto veramente delizioso, con il retrogusto amarognolo degli […]

Spezzatino in bianco con i Carciofi

Spezzatino in bianco con i Carciofi

Lo Spezzatino in bianco con i Carciofi è uno dei piatti di questo periodo, insieme al famoso “Quinto Quarto” : la coratella, anche lo spezzatino, fatto con i carciofi è veramente ottimo. La preparazione è molto semplice e anche molto gustosa, e visto che i carciofi […]

Tortellini panna e prosciutto

Tortellini panna e prosciutto

tortellini Panna e Prosciutto

Beh.. con i Tortellini panna e prosciutto spero di non tirarmi addosso le ire dei bolognesi DOC nel caso sbagliassi o modificassi qualcosa nella ricetta.

Certo… diciamo che non ci vuole troppa scienza nel farli, ma a volte le ricette più semplici, se leggermente modificate rendono meglio.

Quando ero più giovane, questo era un piatto dell’ultimo minuto, tortellini con sola panna e cotto tagliato a dadini neanche riscaldato, ma ora con l’aggiunta di qualche accortezza il piatto diventa qualcosa di meglio, molto meglio (anche se non si dice).

Io li faccio così comunque, potete dare suggerimenti che verranno sicuramente accettati

Chiaramente possiamo usare qualunque altro tipo di pasta, come le penne o i rigatoni, rendono bene comunque, nonostante i tortellini siano un MUST.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800g di tortellini 
  • 200g Prosciutto cotto in fette spesse
  • 400ml di panna (o besciamella)
  • Burro
  • 1 cipolla
  • Parmigiano Grattugiato q.b.
  • Noce moscata
  • Aglio
  • Olio EVO
  • sale e pepe

Per la Bechamel:

  • 600ml Latte
  • 50g Burro
  • 40g Farina 00
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 noce di burro
  • 1 presa di sale

 

Preparazione:

Se utilizzerete la salsa Bechamel, preparatela così

Comunque sia, se con panna o Besciamella, il procedimento non cambia.

Tritate finemente la cipolla e fatela imbiodire in una casseruola con una noce di burro, un filo d’olio e uno spicchio d’aglio privato dell’anima, che toglierete appena rosolato.

Nel frattempo che la cipolla va, tagliate il prosciutto cotto a dadini, versatelo nella casseruola insieme a metà della Panna(o Bechamel), una manciata di parmigiano e fate addensare un po’.

Scolate al dente i tortellini e versateli nel tegame, aggiungete la panna (a piacere – a me piacciono semi-affogati) e il parmigiano, mantecate aggiungendo una noce di burro e una bella dose di pepe macinato fresco.

Se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura.

Servite immediatamente.

tortellini Panna e Prosciutto

Coniglio porchettato al tegame

Coniglio porchettato al tegame

Il Coniglio porchettato al tegame non è una di quelle ricette semplici, perché disossare il Coniglio è una cosa che se non complessa, richiede una certa manualità nell’uso dei coltelli. Ci sono dei macellai che fanno il servizio di disosso, provate con il vostro. Il risultato […]

Fusilli in crema di Zucchine e pomodorini secchi

Fusilli in crema di Zucchine e pomodorini secchi

Con questo tempo bigio, portiamo un po’ di sapore in casa con questi Fusilli in crema di Zucchine e pomodorini secchi. Una preparazione molto semplice, ma come sempre molto gustosa, sapete che io non vado con cose troppo leggere, in cucina si preparano cibi che danno […]

Timballo di Maccheroni al forno

Timballo di Maccheroni al forno

Timballo di Maccheroni al forno

Timballo di Maccheroni al forno, anche se forse è un po’ atipico per com’è fatto, ma è veramente buono.

In questa ricetta ho utilizzato dei pomodori pelati fatti in casa, meglio usare la passata di pomodoro, che colora e condisce meglio, consiglierò questa negli ingredienti.

I Maccheroni sono di quelli artigianali con una luuuuunga cottura, vi consiglio comunque pasta di un certo livello.

Ingredienti per 4 persone:

  • Maccheroni grandi
  • 450g Passata di pomodoro
  • 1 Fettina spessa di Speck
  • 1 Mozzarella di bufala
  • Parmigiano
  • Sedano, cipolla, carota
  • Peperoncino
  • 1 Spicchi d’aglio
  • Sale e pepe

Preparazione:

In un Tegame, preparate un soffritto di Cipolla, sedano, carota e uno spicchio d’aglio

Aggiungete lo speck e appena cambia colore sfumate con un goccio di vino bianco, quando sarà evaporato l’alcool unite anche il pomodoro.

Fate cuocere a fiamma bassa fino a che il sugo non si restringerà, serviranno una ventina di minuti abbondanti

Aggiustate di sale e peperoncino.

Fate a pezzi la mozzarella e fatela scolare, facendogli perdere un po’ dell’acqua.

Lessate la pasta tenendola parecchio al dente, in questo caso ho usato dei maccheroni artigianali da 20 minuti di cottura e li ho tolti a 15.

In una teglia con Cerniera mettete i maccheroni dritti, e riempitela tutta.

Condite con il sugo ristretto, inserendolo anche nella pasta e aggiungete la mozzarella e il parmigiano a scaglie.

Timballo di maccheroni 01

Infornate a 180° per 10/15 minuti, fate raffreddare un paio di minuti

Timballo di Maccheroni 02

e servite con una spolverata di pepe e un filo d’olio Evo, aggiungendo magari qualche pezzetto di mozzarella fresca

Timballo di Maccheroni al forno