Guacamole: salsa di avocado messicana

Il guacamole è una salsa messicana a base di avocado tradizionalmente usata, insieme alla salsa piccante, come dip per nachos e tortillas e come condimento per i tacos, ma perfetta anche per accompagnare piatti tradizionali italiani, come polpette di carne o di legumi, verdure crude o pesce grigliato. La ricetta originale del guacamole prevede solo pochissimi ingredienti: avocado, lime, sale e pepe. Sempre seguendo la tradizione messicana, a questi si possono aggiungere poi alcuni ingredienti che, sapientemente bilanciati, danno gusto al guacamole senza coprire il sapore dell’avocado: io ad esempio aggiungo sempre una piccola quantità di pomodoro e di cipolla rossa, un pizzico di cumino e qualche goccia di tabasco, che dona alla salsa guacamole un po’ di piccantezza.

Il guacamole tradizionalmente andrebbe pestato in un mortaio o con una forchetta, perché non deve risultare una salsa liscia e omogenea, ma conservare un aspetto e una consistenza piuttosto granulosa. C’è da dire però che se l’avocado non è perfettamente maturo, il rischio è di ritrovarsi con un composto che non ha la giusta cremosità; per questo io uso in genere un mixer o un frullatore azionandolo solo per brevi istanti, in modo che il guacamole risulti cremoso ma conservi anche alcuni pezzi più grandi.

Per un buon guacamole il lime è indispensabile: oltre a “sgrassare” un po’ il sapore dell’avocado, contribuisce a non farlo ossidare e a conservare il bel colore verde del guacamole. Se non ce l’avete, potete sostituirlo con il limone ma in quantità più ridotte: il limone è infatti ha una sapore più acido del lime, ne userei quindi solo un quarto. Servite il guacamole con i nachos (potete anche farli in casa: qui c’è la ricetta al forno e qui quella in padella; ma ne esistono anche in sacchetto, con la magica scritta “senza glutine”); oppure usatela come salsa di accompagnamento per polpette e polpettoni, verdure crude o pesce alla griglia.

Guacamole ricetta messicana salsa di avocado per nachos e tortillas il chicco di mais

verticale_Guacamole ricetta messicana salsa di avocado per nachos e tortillas il chicco di mais

Ricetta del guacamole messicano

Ingredienti per 1 tazza di guacamole:

  • 1 avocado maturo
  • 40 g di pomodori maturi (piccadilly o pachino)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • ¼ di cipolla
  • 1 pizzico di cumino in polvere
  • Qualche goccia di Tabasco (se siete celiaci, sostituitelo con un pizzico di peperoncino in polvere)
  • 1 lime (solo succo)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe

Procedimento (preparazione: 10 min.)

Per preparare il guacamole iniziate con il pulire l’avocado: incidetelo a metà per il lungo, arrivando fino al seme. Separatelo quindi in due metà e privatelo della buccia; eliminate il seme e tagliatelo a cubetti (1). Tagliate i pomodori a pezzetti (2); se non usate i pachino ma dei pomodori più grandi, privateli della buccia. Tagliate a pezzi anche la cipolla (3). Spremete il succo del lime.

Guacamole ricetta messicana il chicco di mais 1

Mettete tutti gli ingredienti in un mixer o in un frullatore (4) e azionatelo per brevi istanti, senza frullarlo completamente ma mantenendo qualche pezzetto intero (5). Assaggiate e regolate di sale, quindi versate il guacamole in una ciotola (6) e, se non lo servite subito, conservatelo in frigorifero coprendolo con un foglio di pellicola, in modo che questa sia a contatto diretto con la salsa. Così, eliminando il contatto con l’ossigeno, il non si ossiderà. Il guacamole si conserva in frigorifero per al massimo due giorni.

Guacamole ricetta messicana il chicco di mais 2

Servite il guacamole per accompagnare nachos, polpette o verdure crude.

Se ti è piaciuta la ricetta del guacamole segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette messicane e tex-mex!

Precedente Costolette di agnello fritte (ricetta semplice) Successivo Torta della nonna con crema e pinoli (ricetta classica)

Un commento su “Guacamole: salsa di avocado messicana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.