Crocchette di patate con mozzarella al forno o fritte

Le crocchette di patate con mozzarella sono uno degli streetfood più comuni e amati del nostro paese: trovano posto infatti sia nella tradizione romana, dove vengono servite come antipasto insieme ai supplì in ogni pizzeria che si rispetti, sia al sud (Napoli, Sicilia) dove spesso sono chiamate crocchè. Le crocchette di patate si possono preparare in versione “semplice”, oppure possono essere farcite con mozzarella o altro formaggio; a volte l’impasto delle crocchette di patate viene arricchito con cubetti di prosciutto cotto oppure con piselli. Io vi propongo la mia versione preferita: crocchette di patate con mozzarella filante, una ricetta vegetariana che potete realizzare sia fritta che al forno. Lo so, le crocchette di patate vere sono quelle fritte, ma se come me cercate una versione più leggera potete cuocere le crocchette di patate al forno, semplicemente irrorandole con un filo di olio extravergine di oliva. Per preparare delle crocchette di patate compatte e che non si rompono in cottura, è essenziale scegliere le patate giuste: le migliori sono quelle farinose, che assorbono meno acqua. Un altro accorgimento è quello di lessare le patate intere e con la buccia, proprio per ottenere un impasto meno acquoso. Servite le crocchette di patate con mozzarella appena fatte, come antipasto o come spuntino sostanzioso.

Crocchette di patate con mozzarella al forno o fritte il chicco di mais

Ricetta delle crocchette di patate con mozzarella

Ingredienti per circa 8 crocchette di patate:

  • 500 g di patate farinose
  • 1 tuorlo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • Un ciuffetto di prezzemolo
  • Un bel pizzico di sale
  • Pepe qb
  • Un pizzico di noce moscata
  • 70 g di mozzarella

Per impanare e cuocere:

  • 1 uovo intero
  • Pangrattato qb (per la versione senza glutine ho usato il Pangratì Schar)
  • Un filo di olio extravergine di oliva per la cottura in forno oppure abbondante olio di arachide per friggere

Procedimento (preparazione: 1 ora cottura: 15 min.)

Per preparare le crocchette di patate con mozzarella, per prima cosa tagliate la mozzarella a listarelle (1) e tamponatela con un foglio di carta da cucina, in modo che rimanga piuttosto asciutta. Lessate le patate intere e con la buccia in acqua bollente, finché non saranno tenere; volendo potete usare la pentola a pressione, in tal caso per delle patate medie ci vorranno all’incirca 20 minuti dal fischio. Scolatele, sbucciatele e schiacciatele con uno schiacciapatate. Finché sono ancora calde conditele con sale, pepe e noce moscata (2). Aggiungetevi il prezzemolo tritato e il parmigiano (3) e amalgamateli al composto.

Crocchette di patate con mozzarella al forno o fritte il chicco di mais 1

Aspettate che si raffreddino, quindi unite anche il tuorlo (4). Impastate accuratamente, fino ad ottenere un composto omogeneo e piuttosto sodo (5). Prelevate una cucchiaiata abbondante di impasto e formate una polpetta leggermente allungata, quindi praticatevi un incavo al centro (6).

Crocchette di patate con mozzarella al forno o fritte il chicco di mais 2

Inseritevi un pezzetto di mozzarella (7) e richiudete con un pochino di impasto. Premete in modo da compattare il tutto (8). Procedete così fino all’esaurimento dell’impasto. Sbattete quindi un uovo in una ciotola e toccatevi le crocchette di patate su tutti i lati (9).

Crocchette di patate con mozzarella al forno o fritte il chicco di mais 3

Passatele quindi nel pangrattato, facendolo aderire bene (10). A questo punto, se non consumate subito le crocchette di patate, potete conservarle in frigorifero anche per 12 ore; in questo modo si compatteranno anche meglio. Al momento di cuocerle potete ovviamente friggerle in abbondante olio bollente finché non saranno dorate. Io ho preferito cuocere le crocchette di patate al forno: le ho quindi disposte su una teglia rivestita di carta da forno e le ho irrorate con un filo di olio (11). Le ho quindi cotte nel forno già caldo a 200° (ventilato) per circa 15 minuti (12).

Crocchette di patate con mozzarella al forno o fritte il chicco di mais 4

Servite le crocchette di patate con mozzarella ben calde, come antipasto o come spuntino.

Se ti è piaciuta la ricetta delle crocchette di patate con mozzarella segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Gnudi, ravioli senza pasta (ricetta toscana) Successivo Crema di bietole al curry con cannellini (ricetta light)

2 commenti su “Crocchette di patate con mozzarella al forno o fritte

  1. Adoro le crocchè, come le chiamano a Napoli.Ma non le avevo mai fatte farcite con l’amata mozzarella.Non mi faccio scappare questa tua golosissima idea e mi metto la ricetta tra i preferiti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.