Crea sito

Crostini dorati

Crostini dorati.

Eccovi un’idea per recuperare del pane magari leggermente indurito. Per questa ricetta semplicissima da realizzare, in genere io utilizzo le baguette che dopo un paio di giorni diventano praticamente immangiabili. E’ un’idea davvero veloce da realizzare e non occorre essere grandi chef per stupire i vostri ospiti con dei crostini fatti in casa. Se invece volete cimentarvi nel fare le baguette vi lascio la mia ricetta qui.

Leggiamo invece come preparare i crostini. In fondo alla ricetta troverete anche qualche altro consiglio utile per realizzarli.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1baguette (di due giorni)
  • q.b.olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Per preparare i crostini dorati, tagliare la baguette in fettine sottili e nel frattempo portare l’olio di semi di girasole a temperatura. Friggere dorando da ambo le parti e mettere a scolare su un foglio di carta assorbente per almeno 2 ore. Un’ ottima alternativa al fritto, è passare le fettine leggermente inumidite con olio extravergine d’oliva in forno molto caldo a 190° fino a biscottarle su entrambi i lati. In genere basteranno 10 minuti per lato per averle pronte. Servite come accompagnamento a zuppe o come antipasto o aperitivo come base per salumi, creme spalmabili salate o pesce…. buon appetito!!!!

  2. Crostini dorati

Note

Potete anche evitare il fritto rosolando in padella qualche crostino alla volta, in pochissimo olio extravergine di oliva. Appena saranno dorati, farli raffreddare in una ciotola. Prima della cottura potete passarli in un mix di spezie o di erbette per renderli ancora più saporiti e invitanti.

/ 5
Grazie per aver votato!

 1,292 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.