Crema pasticcera al caffè

Crema pasticcera al caffè per farcire torte, crostate, bignè e cannoli, o semplicemente come dessert da consumare con biscottini  è la mia idea di dolce che vi propongo oggi. Semplice e morbida, profumata e golosa, la mia crema pasticcera è rapidissima da realizzare e con qualche istante in frigo avrete una soluzione per fine pasto davvero unica. Io l’ho utilizzata per guarnire una crostata dedicata alla festa dei nonni e alla mia mamma… se vi incuriosisce leggete qui.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni 4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 mllatte
  • 50 mlcaffè (decaffeinato, amaro)
  • 100 gzucchero
  • 30 gfarina 00
  • 4tuorli

Strumenti

  • Pentolino
  • Colino
  • Frusta a mano
  • Cucchiaio di legno
  • Ciotola
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. Per realizzare la crema pasticcera al caffè, in una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema. Aggiungere la farina e continuare a mescolare. Nel frattempo portare il latte a bollore il latte ed aggiungere a filo alla crema.

  2. Unire il caffè e rimettere nel pentolino, facendo sobbollire 3-4 minuti la crema.

  3. Sistemarla in una boule di vetro a raffreddare. Per evitare che si formi la classica pellicola in superficie, girare di tanto in tanto. Far riposare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo, coprendo la boule con pellicola alimentare. La vostra crema sarà così pronta per ciò che desiderate!

  4. Crema pasticcera al caffè

L’idea in più

Ho utilizzato del caffè decaffeinato perchè essendo una crema destinata a più età, per me era la soluzione migliore. Chi lo preferisce può sostituirlo con quello della moka, sempre amaro. In questa ricetta invece, eviterei il caffè solubile.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.