Crea sito

Torta 7 vasetti salata

Torta 7 vasetti salata, la versione salata della golosissima e facilissima torta 7 vasetti dolci (la ricetta, se vi serve la trovate cliccando qui).

E’ una torta soffice e morbida, ideale per accompagnare salumi e formaggi, ideale da gustare sia calda che fredda. Scopriamo insieme come prepararla.

Sponsorizzato da Rovagnati

Torta 7 vasetti salata, cucina con sara
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: stampo diametro 22 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • vasetto yogurt bianco 1
  • vasetti farina 00 3
  • vasetto parmigiano reggiano 1
  • vasetto latte 1
  • vasetto olio di semi di arachide 1
  • lievito per torte salate 1 bustina
  • salame naturals Rovagnati 100 g
  • scamorza dolce 30 g
  • sale fino 3 pizzichi
  • Uova 3

Preparazione

  1. Per preparare questa torta salata non avete bisogno di pesare nulla, vi basterà usare come misurino il vasetto dello yogurt 🙂

    Mettete le uova in una ciotola e sbattetele con una frusta a mano, fino a quando inizieranno ad essere gonfie e spumose. Unite l’olio di semi, il latte (io ho usato quello parzialmente scremato) e lo yogurt.

  2. Mescolate gli ingredienti, quindi unite la farina ed il lievito, poco alla volta. Aggiungete infine il parmigiano reggiano e regolate di sale.

    Sfilacciate le fette di salame e tagliate la scamorza a cubetti; aggiungeteli all’impasto e mescolate.

  3. Imburrate ed infarinate uno stampo, meglio con il cerchio apribile 🙂 Versate il composto nello stampo e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio.

    Infornate a 180 gradi (modalità statica) per 35 minuti. Prima di sfornare la torta 7 vasetti salata fate sempre la prova stecchino 😉

    Spero che la ricetta vi sia piaciuta. Se vi va, seguitemi anche sulla pagina facebook: mettete il vostro like così rimarrete sempre aggiornati sulle ultime ricette 🙂

Consigli

Potete sostituire il salame con cubetti di prosciutto cotto o di speck, e variare la qualità del formaggio a seconda dei vostri gusti personali 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.