Vellutata di porri e patate con castagne

Vellutata….voi le cucinate le creme di verdura? Io qualche vellutata la cucino d’abitudine (vedi zucca), altre volte esperimento nuovi sapori e incontri. Essendo il periodo giusto per i porri ho pensato a questa, con l’aggiunta di poche patate, per dare la giusta corposità alla mia crema. Poi ho  pensato che è anche il periodo delle castagne e che ne ho qualcuna da parte cotta al vapore… allora perchè non aggiungerla?

La cosa che mi rende simpatiche queste vellutate è che sono semplici da preparare, che si possono cucinare la sera prima (come faccio io), e che ci si può sbizzarrire con la fantasia…Essendo creme da servire calde sono un tipico comfort food Invernale ed Autunnale, provatele!!!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    2 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 3 Porri
  • 2 Patate
  • 1/2 l Brodo vegetale
  • q.b. Sale
  • q.b. Castagne (al vapore)
  • q.b. Burro
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai Vino bianco secco
  • 1 cucchiaio Farina 00

Preparazione

  1. In un tegame a bordo alto far sciogliere in un cucchiaio di olio evo una noce di burro

  2. Lavare e tagliare a rondelle il porro far rosolare con il burro a fiamma bassa

  3. Una volta che il porro è stufato spolverare con la farina e mescolare, aggiungere il vino e far evaporare

  4. A questi punti aggiungere il brodo caldo e le patate tagliate a tocchetti. Mettere il coperchio e far cuocere per 20-30 minuti a fiamma bassa

  5. Una volta che le patate sono ben cotte, passare il tutto al mixer, rimettere sul fuoco e salare. Servire la vellutata calda con le castagne sbriciolate a guarnire.

  6. Buon appetito!

Please follow and like us:
error
Precedente Gamberoni in foglia di porro Successivo Bauletti di manzo con pecorino toscano e funghi

Lascia un commento