Crea sito

Gamberoni in foglia di porro

Gamberoni Argentini bellissimi, ne ho sempre una scorta in freezer. A volte, se vado di fretta e non so cosa cucinare mi salvano in extremis. Si scongelano e cucinano velocemente, sono cucinabili in molti modo differenti, fanno fare una bella figura se si hanno ospiti. Essendo il momento dei Porri ne ho comprato qualcuno al Mercato Contadino, li stavo pulendo per la prossima ricetta quando ho pensato di utilizzarli con i Gamberoni. Un’idea davvero molto semplice che però mi stuzzicava la curiosità: avvolgere il Gamberone in una foglia di porro e cuocerlo al forno. Già pregustavo il sapore…che acquolina….La ricetta è semplice ma di grande effetto scenografico, il connubio ci è piaciuto e lo riproporrò sicuramente. Provate anche voi!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10-15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 porzione
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 Gamberoni (Argentini surgelati)
  • 2 foglie porro
  • q.b. Sale dell'Himalaya (rosa)
  • q.b. Pepe di Caienna
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Scongelare i Gamberoni a temperatura ambiente o metterli in una ciotola con acqua corrente 10 minuti, una volta scongelati eliminare il carapace tenendo la testa e la coda, eliminare anche l’intestino che corre sulla schiena del gamberone. Tenere da parte

  2. Sfogliare un porro, prenderne una foglia per ogni gamberone e sbollentarla in acqua per pochi minuti, scolarla e metterla in una boule con acqua fredda per mantenerne il colore verde acceso.

  3. Foderare una pirofila con carta da forno, salare il gamberone, pepare ed avvolgerlo nella foglia di porro, oliare e infornare a 240° in forno ventilato per 8-10 minuti. (Il tempo di cottura dipende dalla grandezza del Gambero)

  4. Sfornare e servire ben caldo. Buon appetito!

Note

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *