Crea sito

Torta al cioccolato con farina di riso (ricetta senza glutine)

torta con farina di riso

La torta al cioccolato con farina di riso è una ricetta senza glutine che ho rubato alla mia amica di infanzia Valentina!

Non avevo mai utilizzato la farina di riso nei dolci, ma quando ho visto la foto della sua torta su Facebook, non ho resistito e le ho chiesto la ricetta: sembrava proprio goduriosa….e in effetti lo è!

Anzi: per essere precisi, la sensazione, dopo averla assaggiata, è che sia golosa, ma anche leggera….insomma, diciamo che rischiate di finirla in men che non si dica!

La farina di riso, poi, la rende adatta anche a chi è celiaco o semplicemente intollerante al glutine.

Se, come me, anche voi siete curiosi di provare questa fantastica ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la torta al cioccolato con farina di riso!

Ingredienti per una tortiera da 26 cm:

  • 100 grammi di cioccolato fondente (io ho usato quello di Peyrano);
  • 200 grammi di farina di riso;
  • 150 grammi di burro morbido light;
  • 150 grammi di zucchero di canna (se vi piacciono i dolci “zuccherosi”, aumentate la dose a 180 grammi);
  • 3 uova;
  • 150 grammi di cacao amaro;
  • 250 ml di latte scremato;
  • 1 bustina di lievito per dolci.

Se seguite il metodo tradizionale, tritate in un cutter il cioccolato fondente e mettetelo da parte.

Aiutandovi con uno sbattitore, mescolate lo zucchero e il burro, fino a renderli cremosi.

Unite le uova, la farina di riso, il lievito, il latte e il cacao e mescolate tutto, sempre con lo sbattitore: la consistenza dell’impasto dovrà essere fluida.

Se usate il Bimby, mettete il cioccolato fondente nel boccale e tritatelo per 20 secondi a velocità 7.

Mettetelo da parte e inserite nel boccale (senza lavarlo) lo zucchero di canna e il burro e mescolateli per 40 secondi a velocità 5, fino ad ottenere una crema soffice.

Con le lame in movimento a velocità 5, unite un uovo alla volta, poi la farina setacciata e il lievito e infine il latte e il cacao: dovrete ottenere una crema fluida.

Foderate una tortiera con la carta da forno bagnata e strizzata (io ho usato lo stampo ad anello della Lékué, che dopo la cottura si apre e lascia un elegante piatto in ceramica per servire) e versateci l’impasto: cospargetelo con il cioccolato fondente tritato e cuocete nel forno caldo per 45 minuti (i tempi di cottura dipendono dal vostro forno, ma non tenetela troppo tempo di più, perchè vista l’elevata percentuale di cacao, la torta potrebbe assumere un sapore “bruciacchiato”).

Fate raffreddare e gustate…vedrete che la crosticina di cioccolato fondente sarà irresistibile!

torta con farina di riso e cioccolato

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su InstagramTwitter e Pinterest!

27 Risposte a “Torta al cioccolato con farina di riso (ricetta senza glutine)”

    1. Ciao Italia….non ci crederai, ma abbiamo lo stesso nome!!!! La torta comunque è proprio morbida e si conserva così per 5-6 giorni!

  1. Ciao, sono intollerante al lattosio e vorrei sostituire il burro con olio o qualcos’altro e il latte con acqua o altro liquido, cosa posso usare e in che dosi? Mi piacerebbe farla, l’aspetto è golosissimo. Grazie

    1. Ciao Grazia, puoi sostituire il burro con 2/3 (in questo caso, 100 grammi) di olio di semi di arachide e il latte con la stessa quantità latte vegetale (ti consiglio quello di mandorle non zuccherato). Attenzione, però, perchè utilizzando il latte vegetale, il sapore potrebbe cambiare…Se provi la ricetta, fammi sapere se ti è piaciuta!

    1. Ciao Liliana, grazie per essere passata dal mio blog. Personalmente non ho mai provato l’olio nei dolci senza glutine. In quelli con farina di grano, invece, lo uso spessissimo e solitamente per ogni 100 grammi di burro uso 80 grammi di olio. Nella ricetta, quindi, potresti sostituirei 150 grammi di burro con 120 grammi di olio. Per quanto riguarda la tipologia, io uso sempre l’olio di semi di arachide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.