Pasta sfoglia con patate speck e cipolla

La Pasta sfoglia con patate speck e cipolla è una gustosa torta salata che si prepara per un pranzo, cena, una gita fuori porta, una ricetta veloce alla portata di tutti.
Oggi quindi niente mani in pasta ho semplicemente comprato un rotolo di pasta sfoglia al supermercato, e come fanno in tanti ho voluto provare a realizzare questa gustosissima torta che abbiamo divorato io e mio figlio per cena, beh vi dirò mio marito quando ha sentito che il rotolo era confezionato non l’ha mangiata… e va eh un pò viziato dai miei impasti, ma tanto non si è perso niente la sua porzione l’abbiamo mangiata fredda il giorno dopo e devo dire sempre buona e gustosa.
Quindi quando non avete tempo in cucina e andate di fretta ogni tanto si può sempre comprare un rotolo pronto e farcire a piacere a secondo i vostri gusti o quello che vi trovate in frigo, in meno di mezz’oretta di cottura avete una buonissima sfoglia pronta da mangiare.
Io mi trovavo in frigo un avanzo di purè di patate e quindi l’ho utilizzato come base aggiungendo anche dello speck, cipolla e formaggi per renderla sempre più ricca e gustosa.
Consiglio: per la cottura di una buona sfoglia asciutta e non molliccia vi consiglio di cuocerla a forno già preriscaldato, effettuate la prima cottura a 200° per quanto riguarda i primi 10 minuti e poi abbassate a 180° e per ultimo per farla asciugare e cuocere bene a 140°, avrete così una buona sfoglia alta, croccante con tutti gli strati da vedere.

Pasta sfoglia con patate, speck e cipolla

Pasta sfoglia con patate speck e cipolla

  • Ingredienti:
  • 1 rotolo di sfoglia pronta
  • 1/2 cipolla
  • 250 di purè di patate
  • 70 gr. di provola
  • 50 gr. di grana grattugiato
  • 70 gr. di emmental
  • 50 gr. di speck
  • olio e.v.o. q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:

Prima di preparare la torta salata di pasta sfoglia, bollite e passate le patate come un purè ( io avevo un avanzo in frigo) quando avete tutti gli ingredienti pronti accendete il forno a 200° e tenetelo caldo.

Prendete una pirofila e inserite la sfoglia con tutta la carta forno di cui è avvolta, date una spolverata di grana grattugiato alla base, poi con il dorso di un cucchiaio spalmate il purè di patate ( vanno bene anche cotte e schiacciate) ancora una spolverata di grana, poi aggiungete la provola, l’emmental e lo speck tagliati a pezzetti, la cipolla tagliata a fettine sottili ed ancora una spolverata di grana grattugiato.
Aggiungete un pizzico di sale e un filino di olio e passate in forno.

Cuocete la torta salata per 10 minuti a 200° poi abbassate a 180° e cuocete per altri 10 minuti, infine abbassate ancora e fate asciugare a 140°, cuocete in tutto per circa 25/30 minuti, vi regolate ad occhi quando la sfoglia risulta bella cotta.

Pasta sfoglia con patate, speck e cipolla

Sfornate la pasta sfoglia con patate speck e cipolla lasciatela intiepidire per pochi minuti e poi servite.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog  😉
Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla mia Newsletter è gratuita, riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina Anna e la sua cucina su facebook per rimanere sempre aggiornati.

 

Precedente Salsiccia con patate e cipolle Successivo Marmellata di cipolle rosse calabresi

2 commenti su “Pasta sfoglia con patate speck e cipolla

  1. A person necessarily lend a hand to make severely posts I would state.
    This is the very first time I frequented your web
    page and to this point? I amazed with the analysis you made to create this actual put up amazing.

    Excellent task!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.