Crea sito

Frittelle di pesce ghiaccio fritte e al forno

Le frittelle di pesce ghiaccio o bianchetti fritte e al forno sono minuscoli pesciolini bianchi dalle quali si ottengono delle ottime frittelle. Queste frittelle così sfiziose, buone, dorati e croccanti sono perfette da servire come antipasto o come stuzzichino finger food per accompagnare un aperitivo.
E’ una ricetta semplice e si prepara in poco tempo, secondo i vostri gusti potete fare delle frittelle schiacciate per un effetto sottile e croccante oppure più grosse, aggiungendo un pizzico di lievito, per chi le preferisce gonfie e morbide.
Per la preparazione di queste frittelle ho comprato una confezione di questi pesciolini congelati ed ho usato due cotture diverse, al forno molto più leggere e fritte con un tocco di sapore in più, ma ottime entrambi.

Frittelle di pesce ghiaccio fritte e al forno

 

Frittelle di pesce ghiaccio fritte e al forno

  • Ingredienti:
  • 250 gr di pesce ghiaccio congelato
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere abbondante di acqua fredda frizzante
  • farina q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:
Scongelare il pesce ghiaccio.
In un contenitore preparare la pastella con l’acqua fredda frizzante, la farina, il sale, il grana grattugiato, il prezzemolo e l’aglio tritato, impastare bene, deve risultare un composto morbido. Una volta scongelato lavare e sgocciolare poi aggiungerlo, amalgamando bene, alla pastella.
Lasciare riposare in frigo per almeno mezz’ora prima della cottura.

Per  le frittelle al forno: prendere una teglia rivestita con carta forno e unta di olio, versare a cucchiaiate la pastella e infornare a 180° (io ho usato un classico fornetto) per circa 15 minuti, girando durante la cottura, finchè non risultano belle dorate da entrambi i lati.

Frittelle di pesce ghiaccio fritte e al forno

Per le frittelle fritte: friggere a cucchiaiate la pastella nell’olio caldo di arachidi o oliva, facendoli dorare bene da entrambi i lati, togliere e sgocciolare su carta assorbente.
Servire le frittelle calde ma, se vi avanzano anche fredde son buonissime.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook. Istagram   Pinterest  google +  
Per le altre ricette torna alla HOME

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.