Crea sito

Torta di asparagi e tofu, ricetta vegan

Torta, asparagi, tofu, vegan

Periodo di asparagi questo. Gli asparagi sono così versatili e così buoni in cucina, che si potrebbero mangiare tutti i giorni, se non fosse per il loro costo elevato. Ecco la mia versione vegan della torta di asparagi e tofu. Una porzione apporta circa 120 Kcal. Ideale per chi non vuole appesantirsi e mangiare con gusto, per chi non tollera i latticini, per chi è vegan e per chi soffre di diabete, perché è a basso impatto glicemico.

Le proprietà degli asparagi

L’asparago appartiene alla famiglia delle Liliacee, un’ampia famiglia che comprende circa 1.600 specie botaniche. Tra queste compaiono diverse specie notoriamente curative e largamente impiegate in fitoterapia per il trattamento di diversi disturbi, quali l’aglio, l’aloe e il pungitopo.Tutti le specie appartenenti a questa famiglia contengono una grande quantità di eterosidi, solforati e oli essenziali (cioè zolfo), che a livello terapeutico si traducono in un’azione antinfiammatoria, cardiotonica, ipotensiva, espettorante, diuretica, antidiabetica e antiparassitaria. Più in particolare l’asparago contiene anche saponine, polifenoli e elevate quantità di minerali, soprattutto potassio, che lo rendono particolarmente interessante nell’impiego contro i problemi di ritenzione idrica, in forza della sua eccellente azione diureticaMa i suoi pregi si scontrano con l’elevato apporto di acidi urici, che rischiano di aggravare, qualora siano già presenti, alcuni disturbi, quali la gotta, le cistiti, le prostatiti, le calcolosi renali, l’osteoartrite e altre malattie osteoarticolari.
Nella medicina popolare è stato tradizionalmente sfruttato come drenante renale, epatico e bronchiale, ma anche come antinfiammatorio della milza. Per questo motivo nell’ambito della medicina popolare era di largo utilizzo il famoso sciroppo diuretico alle cinque radici, molto usato fino ad alcuni anni fa, costituito da finocchio, rusco, prezzemolo, sedano selvatico e, appunto, asparago.
L’asparago inoltre apporta poche calorie, e non trova pertanto controindicazioni specifiche in caso di sovrappeso e obesità.

Torta, asparagi, tofu, vegan

Passiamo alla ricetta della torta di asparagi e tofu

Ingredienti:

  • 250 g di tofu al naturale
  • 1 mazzo di asparagi da 250 g
  • 2 bicchieri di latte di soia
  • 65 g di margarina vegetale
  • 185 g di farina integrale
  • paprika
  • semi di finocchio
  • Olio evo
  • sale

Procedimento:

Mettete nel recipiente della planetaria la farina insieme alla margarina, un pizzico di sale, uno di paprika, ed impastate con le mani aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua. Lasciare riposare l’impasto nel frigo per almeno 30 minuti. Nel frattempo passate il tofu al mixer, aggiungendo un filo d’olio, un pizzico di sale e una manciata di semi di finocchio. Infine aggiungete il latte e mescolate di muovo.
Riprendete l’impasto dal frigo, stendetelo con il matterello fino ad ottenere una sfoglia piuttosto sottile. Rivestite una tortiera, lasciate un bordo di qualche cm e versateci dentro il composto passato al mixer. Tagliate a pezzetti irregolari gli asparagi, lasciando intere solo le punte e adagiateli sulla superficie della torta, facendone affondare qualcuno anche nell’impasto. Salate leggermente. Infornare in forno già caldo a 180° per 40 minuti.

Con gli scarti degli asparagi puoi preparare degli ottimi gnocchi eco.

 Con questa ricetta partecipo al contest “Diversamente Buoni” del blog “No Sugar Please”

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Una risposta a “Torta di asparagi e tofu, ricetta vegan”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.