Tagliatelle,zafferano,asparagi, cappesante, mozzarella di bufala

La salute viene prima di tutto. Ma anche qualche qualche vizio a tavola, non deve mai mancare. Ho dato via alla mia fantasia e mi sono creata un piatto a regola d’arte, Tagliatelle allo zafferano e asparagi, Mozzarella di Bufala e cappesante croccanti. Un trionfo di sapori, un mix di consistenze, una ricchezza unica di profumi. Il mio obiettivo, anche oggi, è quello di salvaguardare un prodotto Dop unico e inimitabile: la Mozzarella di Bufala. La pasta che ho utilizzato per accompagnare questa meravigliosa perla della Campania, sono le tagliatelle 4 stagioni del Pastificio Leonessa, famoso dal 1974 e con un numero imponente di trafile di pasta.

Tagliatelle,zafferano,asparagi, cappesante, mozzarella di bufala

Mozzarella di Bufala: caratteristiche nutrizionali

La mozzarella è un elemento integrante della dieta Mediterranea, grazie alle sue caratteristiche di alimento sano e bilanciato.
La Mozzarella di Bufala Campana è definita un “formaggio da tavola di pasta filata molle derivato da latte intero di bufala”; il disciplinare contenuto nel DPR 28/9/1979 prevede, per la produzione della Mozzarella di bufala, l’utilizzo esclusivo di latte di bufala.
E’ un alimento ricco di proteine, calcio, sali minerali e lipidi; pur essendo un formaggio ricco di acqua è tecnicamente classificato come formaggio grasso, essendo prodotto con latte intero di bufala, è comunque utilizzato anche in regimi dietetici poveri di calorie.

Valori nutrizionali
per 100 grammi di mozzarella di bufala

calorie 288 KCal
parte edibile 100%
acqua 55,5%
carboidrati 0,4%
grassi 24,4%
proteine 16,7%
fibre 0%

 Tagliatelle,zafferano,asparagi, cappesante, mozzarella di bufala

Passiamo alla ricetta

Ingredienti:

  • 100 g di Tagliatelle 4 Stagioni Pastificio Leonessa
  • 100 g di Mozzarella di Bufala Dop
  • 1 bustina di zafferano
  • 10 punte di asparagi
  • 2 cappesante
  • 1 fetta di pancetta tesa
  • 2 ucchiai di latte
  • un pizzico di polvere di curry
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Tagliatelle,zafferano,asparagi, cappesante, mozzarella di bufala

Procedimento:

Inanzitutto occorre pulire le cappesante ed eliminare il corallo. A parte si cuociono le tagliatelle in acqua bollente, lasciandole molto al dente. In una padella si scalda poco olio evo, si aggiungono i due cucchiai di latte, si scalda e si scioglie lo zafferano e si aggiunge una cappasanta tagliata a cubetti. Si trasferisce subito la pasta nella salsa allo zafferano e la si salta facendo amalgamare il tutto, aiutandosi con ulteriore acqua calda di cottura. Nel frattempo che la pasta termina la cottura in padella, si tuffano le punte di asparagi nella stessa acqua di cottura della pasta ancora bollente, per far sì che si cuociano appena. Si prende la Mozzarella di Bufala e se ne ricava un cubo, che andrà ben tamponato per asciugare l’acqua in eccesso e lo si lascia in frigorifero. In una piccola padella, si scalda un altro filo d’olio evo e si cuoce la cappasanta precedentemente “lardellata” con la pancetta. La restante Mozzarella di Bufala va tagliata a cubetti, (lasciandone solo un a fettina per la decorazione) e aggiunta solo all’ultimo alla pasta. S’impiatta componendo la pasta come se fosse un cestino, la si decora con la fettina di Mozzarella di Bufala e due punte di asparagi sopra e a parte si dispone lo spiedino con una punta d’asparago, il cubo di Mozzarella di Bufala e la cappasanta croccante. La decorazione è polvere di curry.

 

Con questa ricetta partecipo a “Pasta, Bufala e Fantasia” , Contest di “Le strade della Mozzarella

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *







*