Crostate mignon al cioccolato con Bayles e pepe rosa

 crostate mignon al cioccolato

Crostate mignon al cioccolato 100%CIOCCOLATO! Sono delle crostatine di pasta frolla al cacao, con ganache al cioccolato, pepe rosa e Bayles e decorazioni con cioccolato plastico nero, arancione e perle. Questi piccoli dolcetti li ho preparati per i miei amici, dato che sono dei veri amanti del cioccolato. Qualche coccola o vizio, chiamatelo come volete ogni tanto ci vuole.

 

Ingredienti:

Per la pasta frolla al cacao rimando alla ricetta del “cuore al triplo cioccolato”.

Per la ganache invece rimando alla ricetta dei “miei cioccolatini

Per il cioccolato plastico:

  • 100 g cioccolato fondente
  • 2 cucchiai abbondanti di miele
  • 1 cucchiaio raso di acqua
  • 80 g di zucchero a velo setacciato
  • 1 fialetta di colorante nero
  • 1 fialetta di colorante arancione
  • perline

Procedimento:

Fondere il cioccolato a bagnomaria, una volta tolto dal fuoco aggiungere un cucchiaio di acqua e due cucchiai abbondanti di miele. Mescolare e passare in una ciotola di vetro , aggiungere lo zucchero a velo fino a raggiungere la giusta consistenza ed aggiungere il colorante. (la quantità di zucchero a velo dipende dal tipo di cioccolato).
Si ottiene un composto oleoso che deve riposare almeno 30 minuti avvolto in pellicola, anche se io di solito lo lascio una notte intera.

Montaggio:

Con la pasta frolla ho creato dei fiori con lo stampo apposta e li ho inseriti nei pirottini di carta, ho bucherellato il fondo e l’ho ricoperto con un piccolo pezzetto di carta argentata e qualche fagiolo, in modo che rimanesse basso e che si gonfiassero solo i “petali” del fiore. Ho infornato il tutto a 180° per 8-10 minuti. Una volta cotti li ho lasciati raffreddare, li ho farciti di ganache aiutandomi con un sac à poche e li ho decorati con il cioccolato plastico. Che dire di queste crostate mignon? Favolose, cioccolatose e golosissime.

 

 

Precedente Grissini al cioccolato Successivo Cakes fragole e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.