Il  peperone ripieno strapieno è una delle classiche ricette che amo definire “svuotafrigo”. Che cosa c’è di meglio che trasformare gli avanzi della domenica in un bel peperone ripieno, anzi, strapieno? Ecco qui la mia proposta.

Peperone ripieno strapieno

Peperone ripieno strapieno

Ingredienti (per 2 persone):

– un peperone giallo o rosso piccolo a testa;

– un uovo;

– una salsiccia sbriciolata (anche una salamina cotta va benissimo);

– 2 o 3 filettinini di acciuga tritati;

– una manciata di pomodorini a pezzettini;

– formaggio a pasta dura tagliato a cubetti;

– prezzemolo tritato;

– mezzo bicchiere di pan grattato;

– parmigiano a volontà;

– olio, sale e pepe q. b.

Tagliare la parte superiore dei peperoni e pulire l’ interno con un coltellino (facendo attenzione a non romperli). Inserire i peperoni in pirottini di alluminio o di ceramica di piccolo/ medie dimensioni (io uso quelli per i muffin) e cuocere in forno a 180 gradi finchè la buccia inizia a raggrinzirsi. Cuocendo nei pirottini i peperoni non si ribalteranno e manterranno la loro forma. Assieme a loro nel forno potete cuocere, se volete, anche i cappelli precedentemente tagliati per utilizzarli poi come decorazione.

In una ciotola mescolare assieme tutti gli altri ingredienti. Se il composto risulta troppo denso, allungare con dell’ olio extra vergine, viceversa, per addensare aggiungere altro pan grattato o parmigiano.

Farcire i peperoni fino al bordo, mantenendo al loro interno l’ “acquetta” che si è formata durante la cottura precedente. Cospargere la parte superiore con abbondante parmigiano e un filo d’ olio extra vergine. Infornare nuovamente alla stessa temperatura per una decina di minuti, finchè la parte superiore del ripieno si sarà dorata.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.