Pane piccante con olive e pomodori secchi (ricetta con macchina del pane)

Questo pane piccante con olive e pomodori secchi, realizzato con la macchina del pane, è un ottimo accompagnamento per affettati e formaggi freschi come lo stracchino e la robiola, ma è buono anche da solo, da servire tagliato a fettine con l’aperitivo. La ricetta è presa da un libro che raccoglie tanti spunti per fare il pane in casa, ma è stata opportunamente modificata per essere realizzata con farine senza glutine. La preparazione è molto semplice e veloce, poiché fa tutto la macchina del pane :), l’importante è inserire gli ingredienti nell’ordine giusto. Per questa ricetta ho usato la macchina per il pane Panasonic SD-255.

pane piccante con olive e pomodori secchi ricetta con macchina del pane il chicco di mais

Ricetta del pane piccante

Ingredienti:

  • 500 ml di acqua tiepida
  • 300 g di farina 00 (per la versione senza glutine ho invece usato la stessa quantità di mix B Schar per il pane)
  • 150 g di farina manitoba (per la versione senza glutine ho invece usato la stessa quantità di mix per pane Nutrifree)
  • 50 g di farina di mais finissima
  • 120 g di stracchino
  • 1 bustina di lievito di birra secco (io ho usato quello Schar)
  • 30 g di pomodori secchi
  • 30 g di olive di Gaeta (peso con il nocciolo)
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • Origano qb

Procedimento (preparazione: 5 min. cottura: 2 ore)

Inserire nel cestello gli ingredienti in quest’ordine: acqua, olio, sale e stracchino a pezzetti (1). Tamponate con della carta da cucina le olive e i pomodori secchi (2). Mescolate le tre farine e mettete metà di questo mix nel cestello assieme ai pomodori e alle olive tritati, all’origano e al peperoncino (3).

Coprite con la restante farina e aggiungete anche lo zucchero e il lievito, in due angoli opposti del cestello (4). Impostate il programma gluten free (se è disponibile), altrimenti un programma di 2 ore (la prima ora e venti circa di impasto e lievitazione, poi 40 minuti di cottura). Una volta cotto, specie se avete usato farine senza glutine, praticate dei piccoli fori nel pane e ponetelo ad asciugare in forno caldo a 100° per circa mezz’ora. Servite il pane piccante con olive e pomodori secchi tagliato a fette, assieme ad affettati e formaggi

Se ti è piaciuta la ricetta del pane piccante segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

 

15 commenti su “Pane piccante con olive e pomodori secchi (ricetta con macchina del pane)

  1. una bella versione per il pane! mi piace! stuzzicante! io uso la nuova terra per pane, in genere miscelo con farina di riso e mix per pasta e pane, riesco ad ottenre un buon risultato, mi mancano molte altre farine, nn riesco a trovarle tutte se nn ordinandole, appena mi riesce di fare una scorta devo provare un po’ a fare altri lievitati, ciao cara!

    • ilchiccodimais il said:

      Sì in effetti mi rendo conto che i prodotti senza glutine, almeno alcune marche, sono distribuiti diversamente da regione a regione, ognuno cucina con quello che trova. Se vuoi, prova a fare questo pane con la farina che usi tu e fammi sapere poi come è venuto, così aggiorno il post indicando anche le altre marche sperimentate!

  2. La macchina del pane mi manca :((( chissà quante cose buone si possono fare
    Bella e originale ricetta 🙂
    Un abbraccio e grazie mille per la tua presenza nel mio blog…molto gradita!!!

    • ilchiccodimais il said:

      È comoda, specialmente per chi deve fare il pane a casa molto spesso. Il risultato è simile al pane in cassetta, anche se ripassandolo poi in forno si ottiene una bella crosticina!

  3. Ciaoo carissima quante cose mi sono persa in questa settimana di latitanza….tutte buonissime…ma questo pane deve essere sfiziosissimo da provare assolutamente…
    Bravissima come sempre!!!
    un bacione grande

  4. Voglissima di farlo e mi piace molto l’abbinamento che hai creato!! Pensa che la mia povera macchian del pane ha persino la spatolina storta da quanto la uso!! Adesso da poco ho preso la planetaria e per gli impasti con lievito di birra la uso sempre. Un bacio Vera

Lascia un commento