Focaccia con cipolle (cipollata pugliese)

La focaccia con cipolle è una delle mie cene preferite! La preparo spesso in alternativa alla pizza ed è veramente buonissima 🙂

Prevede lo stesso ripieno della pitta di patate ma l’esterno è una sorta d’impasto per pizza un po’ modificato. Questo impasto è infatti realizzato usando il sughetto delle cipolle anzichè l’acqua e ciò lo rende colorato e super saporito 🙂

Volete assaggiarla? Ecco la ricetta della focaccia con cipolle 🙂

focaccia con cipolle
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    4 ore
  • Cottura:
    30-35 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

PER LA CIPOLLATA

  • Cipolle bianche (grandi) 4
  • Pelati a pezzetti 400 g
  • Sale e Pepe q.b.
  • Peperoncino (se piace) 1
  • Origano q.b.
  • Capperi una manciata
  • Olive nere una manciata
  • Acqua un goccio
  • Olio di oliva 1 filo

PER L’IMPASTO

  • Farina 00 220 g
  • Semola 220 g
  • Lievito di birra fresco 5 g
  • Sale q.b.
  • Sugo della cipollata 200 ml
  • Acqua 1/2 bicchiere

Preparazione

  1. Iniziate dalla cipollata, il cui sughetto ci servirà per l’impasto.

    Affettate molto finemente le cipolle (o, meglio ancora, le cipolle sponsale) e mettetele in padella con un filo d’olio e, se piace, un peperoncino. Salatele e fatele appassire per una decina di minuti. Aggiungete quindi i pelati a pezzettini con il loro sughetto e acqua quanto basta per ripulire la confezione. Aggiustate ancora di sale se necessario e aggiungete il pepe. Fate cuocere a fiamma medio-bassa per un’oretta, finchè le cipolle non saranno ben cotte. A fine cottura, aggiungete una spolverata di origano, i capperi e le olive nere denocciolate a vostro gusto.

    La cipollata è pronta! Con un colino, filtratela raccogliendo il sughetto in una ciotola e fate intiepidire.

    Tenete le cipolle filtrate da parte, quindi dedicatevi ora all’impasto.

    Setacciate farina e semola in una ciotola e mischiate per bene. Sciogliete il lievito di birra in mezzo bicchiere d’acqua e iniziate ad impastare. Aggiungete quindi il sughetto delle cipolle, dovreste averne circa 200 ml, tenendovene da parte giusto 2 cucchiai. Se avete fatto restringere troppo la cipollata e non ne avete abbastanza o se l’impasto risultasse troppo duro, aggiungete dell’acqua.

    Quando il vostro impasto sarà compatto, aggiungete il sale. Lavoratelo sul piano da lavoro aiutandovi con un po’ di farina finchè non risulterà liscio e omogeneo. Dovrà risultare leggermente più duro di un classico impasto per pizza.

    Rimettete quindi l’impasto nella ciotola e lasciatelo lievitare coperto da pellicola per almeno 2 ore o comunque fino al raddoppio. Se volete controllare la lievitazione, incidetelo a croce prima di coprirlo con pellicola.

    Una volta pronto, stendete poco più di metà impasto nella teglia unta d’olio (la mia era circa 20×30 cm) coprendo anche i bordi. Versateci dentro le cipolle tenute da parte e coprite con l’impasto rimasto precedentemente steso, sigillando per bene i bordi con un piccolo risvolto. Cospargete la superficie con i due cucchiai di sughetto tenuti da parte e bucherellatela con i rebbi di una forchetta.

    Cuoceta in forno già caldo a 250 gradi per 30-35 minuti.

    Fate intiepidire e…

  2. focaccia con cipolle

    …la vostra focaccia con cipolle è pronta per essere divorata 🙂

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

Potrebbe interessarvi anche: cipollata salentina con friggitelli

Seguitemi anche su FacebookInstagram e YouTube!!!

Precedente Polpette di cavolfiore alla curcuma Successivo Cozze gratinate alla Pugliese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.