Strozzapreti con sugo di canocchie

Strozzapreti con sugo di canocchie

Strozzapreti con sugo di canocchie vuol dire un primo piatto con tutto il sapore del mare e della Romagna. Gli strozzapreti sono un formato di pasta tipico di queste zone ed il sugo di canocchie è uno dei più semplici e gustosi condimenti. Se volete preparare gli strozzapreti da soli potete trovare tutte le indicazioni QUI. In alternativa potete anche comperarli già pronti.

Per quanto riguarda le canocchie, dovete assolutamente comprarle freschissime al mercato. Vanno benissimo anche quelle piccole, l’importante è che siano fresche. Sciacquarle bene sotto l’acqua, eliminare la testa e le chele, togliere le pinne ventrali e tagliarle a pezzi lunghi un paio di centimetri. Poi preparare il sugo.

Strozzapreti con sugo di canocchie
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 porzioni
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Strozzapreti 400 g
  • Canocchie 500 g
  • Cipollotti 2
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Passata di pomodoro (o pelati) 500 g
  • Olio extravergine d’oliva 3-4 cucchiai
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulite le canocchie.  Sciacquatele bene sotto l’acqua, eliminate la testa e le chele, togliete le pinne ventrali e tagliatele a pezzi lunghi un paio di centimetri.

    Mettere a scaldare una capiente pentola con acqua.

    Intanto in una larga padella salta pasta o in un wok, mettete a scaldare l’olio e aggiungete quindi il cipollotto tritato. Lasciate imbiondire la cipolla e poi aggiungete le canocchie, passatele bene nell’intingolo, e sfumate con il vino bianco. Appena evaporato il vino aggiungete la passata di pomodoro e lasciate cuocere per circa 10-15 minuti fino a che non si restringe il sugo. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete un pizzico di prezzemolo tritato.

    Intanto appena bolle l’acqua, salate e buttate gli strozzapreti. Scolateli lievemente al dente e metteteli nella padella con il sugo. Girate e aggiungete poca acqua di cottura della pasta se necessario.

    Servite subito.

  2. Strozzapreti con sugo di canocchie

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta  e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito,  Pinterest https://it.pinterest.com/zuccherolievito/   Instagram https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/ oppure G+ https://plus.google.com/u/1/113541737177885349098

A PRESTO!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.