Pizza farcita di Monia con fiori di zucca, zucchine…

Questa pizza farcita l’ho assaggiata un paio d’anni fa al mare da una vicina d’ombrellone e di casa, Monia, che mi ha fornito poi la ricetta. E’ piaciuta molto a tutti noi di famiglia e per questo ho provato a farla, dapprima con diffidenza, vista la quantità d’olio da usare, poi mi sono specializzata e ogni volta provo una diversa farcitura, a seconda della stagione. E’ veloce, non richiede tempi di lievitazione e si stende schiacciando con le mani facilmente, senza dover aggiungere farina perché non si appiccica alle dita (e vorrei vedere, contiene tanto olio!). L’unica difficoltà per me, le prime volte che l’ho realizzata, è stata quella di posizionare la parte finale di copertura, ma basta prendere l’impasto steso sulla carta forno con una mano da sotto e si rivolta piano piano… Le dosi che ho si riferiscono ad una tazza mug che corrisponde a 200 ml.

Ingredienti pizza:

  • 1 tazza acqua frizzante ghiacciata, (200 ml),
  • olio di semi cuore o di girasole (180 ml),
  • 500 g di farina,
  • 1 cubetto di lievito (25 g) o 10 g di lievito secco in mezzo bicchiere di acqua tiepida leggermente dolcificata,
  • sale q.b.

Ingredienti farcitura:

  • 100 g di prosciutto crudo,
  • 10 fiori di zucca,
  • 1 zucchina da 240 g grattugiata,
  • 1 uovo,
  • 100 g emmental grattugiato,
  • 5 pomodorini maturi,
  • sale e pepe.

Preparazione: emulsionare con una forchetta acqua e olio, aggiungere farina, lievito (metterlo da freddo) e sale. Mescolare con le mani fino a che non si forma una palla. Dividere in due parti, stendere sulla teglia una parte e punzecchiare con una forchetta. Ricoprire con il prosciutto e poi con i fiori di zucca aperti.

Mescolare in una ciotola la zucchina e l’emmental grattugiati, l’uovo e i pomodori tagliati a pezzettini, il sale e un po’ di pepe. Mettere sopra i fiori di zucca.

A questo punto non resta che stendere su un foglio di carta da forno l’altra metà di pizza, punzecchiarla con una forchetta e posizionarla sopra, a coprire la farcitura, chiudendo bene tutt’intorno.

Che dite ho esagerato con le foto? Ormai le avevo fatte e così l’ho inserite tutte sperando possano esservi d’aiuto e soprattutto invogliarvi a rifarla come più vi piace. Mettete al forno  a 180° per 40 minuti.

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Laura: La sfida di Luglio… zucchine e melanzane!!!

 

 

 

 

 

[banner size=”300X250″]

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Una risposta a “Pizza farcita di Monia con fiori di zucca, zucchine…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.