Passatelli! Che soddisfazione!

passatelli_tritacarne

Ci sono riuscita! Ho provato a fare i passatelli dopo alcuni tentativi fatti anni or sono senza conoscere bene le dosi e la consistenza più giusta da dare all’impasto.

Sono stata come di consueto in questo periodo estivo, in visita a mia sorella a Pesaro insieme a mio figlio per il week end. Mi sono portata anche le molliche che avevo in abbondanza, caso mai avessi avuto la voglia e l’occasione per cimentarmi nell’impresa dei Passatelli. Ad Ancona sono poco conosciuti ed apprezzati, ma a me piacciono moltissimo, soprattutto asciutti, conditi, come la pasta, con il sugo di pesce o con i funghi. Devo ringraziare Martina Spinaci che ha spiegato bene la ricetta rendendola di facile realizzazione. Ho usato un tritacarne, che aveva mio cognato, ma cercherò di attrezzarmi con lo schiacciapatate che penso sia molto più pratico. Per le dosi, visto che intendevo condirli asciutti, ho usato il doppio di quanto indicato da Martina per ogni persona, tranne che per le uova. Il sugo di pesce l’abbiamo acquistato già pronto.

Ingredienti per una persona:

  • 1 uovo medio
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di farina
  • una grattata di buccia di limone
  • una grattata di noce moscata

Preparazione: mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti con una forchetta fino a che si riesce ad impastare con le mani. Aggiungere ancora un po’ di pangrattato e farina fino a che non si appiccica più alle mani. Quindi passare nel tritacarne con fori grandi e infarinare per non far appiccicare i passatelli prima di buttarli nell’acqua. Cucinare per alcuni minuti senza farli spappolare (a me piacciono al dente) e condire con il sugo preferito.

impasto_passatelli_RDC

passatelli_conditi_pesce_padella[banner]

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

8 Risposte a “Passatelli! Che soddisfazione!”

  1. Confermo…erano buonissimi!!!….la prossima volta però non devi fare le dosi per gli ammalati!!!
    Anche Mosè ha gradito il passatello fatto a mano da te!!!
    Un bacio
    P.S. la battuta delle dosi è un classico di Roby!

    1. Le dosi erano per tre persone normali… poi non ero sicura del risultato, visto che non avevo mai usato il tritacarne! Sono felice vi siano piaciuti, compresi i 4-5 passatelli fatti a mano per non sprecare l’impasto rimasto nel macchinario… Mosé, per chi non lo sapesse è il cane di mia sorella e Roby.

  2. Per chi non se ne fosse ancora accorto sono riuscita a mettere il riquadro per gli amici che vogliono seguirmi. E’ a destra dello schermo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.