Involtini primavera ripieni di verdure

Gli involtini primavera ripieni di verdure sono il tipico antipasto cinese molto conosciuto e apprezzato in Italia e nella mia famiglia.

Involtini primavera ripieni di verdure

La ricetta di Sonia Peronaci mi è passata sotto agli occhi proprio quando avevo a disposizione tutti gli ingredienti, così non mi sono lasciata sfuggire l’occasione di provare a farli in casa.

Il risultato di questi involtini primavera ripieni di verdure fatti in casa è stato superiore alle aspettative, migliori di tutti quelli che ho assaggiato fino ad ora, nonostante abbia usato solo verdure e i germogli di soia in scatola.

Provateli anche voi, non ve ne pentirete!

Ricetta Involtini primavera ripieni di verdure

Ingredienti per 8 involtini:

  • 125 g di farina + 1 cucchiaio circa per sigillare la pasta,
  • 70 g di maizena,
  • 350 ml di acqua + 1 cucchiaio circa per sigillare la pasta,
  • 2 pizzichi di sale.

Ingredienti per il ripieno:

  • 60 g di cipollotto fresco,
  • una carota,
  • 90 g circa di verza,
  • una costa di sedano,
  • 100 g di germogli di soia,
  • 2 cucchiai di salsa di soia,
  • 1 cucchiaio di olio di semi di arachidi.

Per friggere: olio di semi di arachidi.

Involtini primavera ripieni di verdure - preparazione

Preparazione:

setacciate la farina e la maizena in una ciotola, aggiungete due pizzichi di sale e l’acqua a filo per ottenere una pastella senza grumi. Lasciate riposare almeno mezz’ora.

Per il ripieno: riducete le verdure a listarelle.

Scaldate un wok o una pentola antiaderente con un cucchiaio di olio di semi di arachidi e aggiungete le carote, il sedano e i cipollotti.

Condite con la salsa di soia e cuocete per qualche minuto fino a quando risulteranno abbastanza croccanti.

Infine aggiungete i germogli di soia e il cavolo verza a listarelle e fate saltare solo qualche secondo.

Per le crepes: scaldate una padella antiaderente, del diametro di circa 18 cm, e ungetela appena con l’olio di arachidi.

Versate un mestolo di pastella, rimescolandola prima di usarla.

Proseguite a preparare così tutte le crepes che risulteranno quasi trasparenti.

Per preparare gli involtini collocate una cucchiaiata di ripieno nel centro in basso di ogni foglio, coprite con la pasta il ripieno e piegate i lati destro e sinistro verso il centro, quindi arrotolate e per chiudere bene l’involtino sigillate con un pennello intinto in acqua e farina mescolati insieme.

Scaldate abbondante olio di semi di arachidi nel wok e quando sarà ben caldo (180 °C) friggete gli involtini facendoli dorare bene su entrambi i lati.

Scolateli e adagiateli su carta assorbente.

Serviteli caldi con salsa di soia o salsa agrodolce.Involtini primavera ripieni di verdure

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.