Berlingozzo con e senza Bimby

Il berlingozzo è un dolce di Carnevale tipico toscano, che viene preparato con pochi semplici ingredienti.

Anche la sua preparazione non presenta grandi difficoltà ed è una ricetta perfetta per la colazione e la merenda..tuffato nel latte, poi, è la fine del mondo!

La ricetta originale prevede l’utilizzo del burro: io, però, ho preferito seguire la ricetta con olio extra vergine d’oliva, per renderla più leggera e priva di lattosio.

Questa ciambella, che può essere decorata con granella di zucchero e codette colorate, può essere preparata utilizzando delle fruste elettriche o una planetaria, ma anche con il Bimby. Nella ricetta vi metterò entrambi i procedimenti!

Se cercate altri dolci di Carnevale, date un’occhiata alla mia raccolta di Dolci facili di Carnevale!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara il berlingozzo con e senza Bimby!

berlingozzo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniStampo ciambella da 22 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per l’impasto:

  • 2Uova
  • 2Tuorli
  • 150 gZucchero
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva (0 70 gr di burro)
  • 50 mlLatte o succo d’arancia
  • 250 gFarina 00
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • La buccia grattugiata di un’arancia
  • Granella di zucchero e codette colorate

Per lo sciroppo all’arancia

  • Il succo di un’arancia
  • 50 gZucchero

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Planetaria
  • Bilancia pesa alimenti
  • Teglia

Preparazione tradizionale senza Bimby

  1. Vediamo insieme come preparare il Berlingozzo prima con il procedimento tradizionale e poi con quello Bimby.

  2. Mettete nella ciotola della planetaria le uova a temperatura ambiente e 150 g di zucchero. Montate a lungo a velocità sostenuta per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

  3. Con la frusta in movimento, aggiungete la buccia grattugiata dell’arancia e l’olio extravergine d’oliva. Continuate a montare per un paio di minuti.

  4. A questo punto, proseguite a mano. Aggiungete in più riprese la farina setacciata con il lievito ed incorporatela delicatamente al composto con movimenti dal basso verso l’alto.

    Se l’impasto è troppo consistente, aggiungete 50 ml di latte o di succo d’arancia.

  5. Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo imburrate uno stampo a ciambella di 22-24 cm di diametro, versatevi il composto e infornate per 30 minuti.

  6. Mentre il vostro berlingozzo cuoce, procedete alla preparazione dello sciroppo.

  7. Spremete un’arancia, filtrate il succo e mettetelo in un pentolino insieme a 50 gr di zucchero.

    Portate a bollore e fate cuocere per circa una decina di minuti, fino a che non otterrete uno sciroppo denso.

  8. Quando il berlingozzo sarà pronto (fate sempre la prova stecchino), estraetelo dal forno e fatelo intiepidire.

  9. Mettetelo su un piatto da portata e con uno steccone lungo di legno, bucherellate la superficie.

    Versate lo sciroppo sulla ciambella e cospargete subito con granella e codette colorate.

Procedimento con il Bimby

  1. Adesso vediamo come preparare il berlingozzo con il Bimby.

    Montate la farfalla nel boccale e aggiungete le uova e lo zucchero: 10 min 37° vel 4-5.

  2. Togliete la farfalla e aggiungete la buccia grattugiata dell’arancia e l’olio: 2 min vel 4-5.

  3. Mettete il composto in una ciotola e unite in più riprese la farina setacciata con il lievito. Con una spatola incorporatela delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

    Se il composto risulta molto consistente, potete aggiungere 50 ml di succo d’arancia o di latte.

  4. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Quando sarà pronto il vostro berlingozzo, sfornatelo e fatelo raffreddare.

  5. Nel frattempo, lavate il boccale, mettete il succo di una grossa arancia (filtratelo prima di metterlo nel boccale) con 50 gr di zucchero: 4 min 100° vel 2.

  6. Mettete il berlingozzo su un piatto da portata, bucherellate la superficie con uno steccone di legno e poi versatevi lo sciroppo ancora caldo.

    Decorate subito con granella di zucchero e codette colorate.

  7. Bene, il vostro berlingozzo è pronto per essere gustato in tutta la sua bontà! Provatelo e fatemi sapere!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.