Quadrotti fritti alla crema e gocce di cioccolato

I quadrotti fritti alla crema sono dei dolcetti di Carnevale di cui, sono sicura, vi innamorerete al primo assaggio!

Sono morbidissimi, sembra quasi una pasta frolla che si scioglie in bocca e il ripieno di crema e di gocce fuse di cioccolato li rendono ancora più golosi!

Tra l’altro sono facilissimi da preparare, non ci sono tempi di lievitazione e in poco tempo avrete dei dolcetti squisiti da servire per merenda o, perchè no, per dessert!

Se cercate altri dolci di Carnevale, date un’occhiata alla mia raccolta di Ricette dolci di Carnevale facili ...ne troverete tanti e per tutti i gusti!

E adesso passiamo alla ricetta e vediamo insieme come si preparano questi buonissimi quadrotti fritti alla crema e gocce di cioccolato!

Seguimi anche su Facebook – Instagram – Pinterest – Google+ –  Twitter 

quadrotti fritti alla crema
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:60 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:30 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 400 g Farina 00
  • 90 g Zucchero a velo
  • 80 g Burro
  • 1 uovo
  • 12 g Lievito in polvere per dolci
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 2 pizzichi Sale
  • 125 g Latte

Per la crema

  • 175 g Latte
  • 1 Tuorli
  • 50 g Zucchero
  • 25 g Farina 00
  • la buccia grattugiata di mezzo limone

Inoltre

  • 30-40 g Gocce di cioccolato fondente
  • q.b. Olio di semi di girasole
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Preparare i quadrotti fritti alla crema è facilissimo. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto preparate la crema: sbattete il tuorlo con lo zucchero, aggiungete la farina e la buccia grattugiata del limone e poi, a filo, il latte. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Trasferite il composto in un pentolino e cuocete a fuoco basso, mescolando in continuazione fino a che non comincerà ad addensarsi. Dal momento del bollore, fate cuocere 3 minuti, sempre mescolando.

  4. Mettete la crema in una ciotola, copritela con pellicola trasparente e lasciatela raffreddare.

  5. Passate ora alla preparazione dell’impasto.

    Lavorate tutti gli ingredienti abbastanza velocemente fino ad ottenere un panetto compatto. Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate riposare in freezer per 10-15 minuti.

  6. Riprendete l’impasto e mettetelo su una spianatoia infarinata.

    Con il matterello, stendete l’impasto ad uno spessore di circa 3 mm, dandogli più o meno una forma rettangolare.

  7. Ritagliate dei rettangoli di circa 8 cm x 5 cm. Inumidite i bordi con un po’ d’acqua e mettete un cucchiaino di crema su una metà del rettangolo.

  8. Mettete anche una piccola quantità di gocce di cioccolato e ripiegate l’altra metà del rettangolo sulla parte farcita.

    Chiudete bene i bordi, premendo leggermente.

  9. Mettete a scaldare abbondante olio di semi di girasole e, quando sarà caldo, cominciate a friggere pochi quadrotti fritti alla crema per volta, mantenendo il fuoco basso per evitare che si scuriscano eccessivamente.

  10. Rigirateli ogni tanto per farli dorare da entrambi i lati e, quando saranno pronti, metteteli a scolare su carta assorbente.

  11. Quando si saranno raffreddati, cospargeteli con zucchero a velo e servite! Vedrete che bontà!

    I quadrotti fritti alla crema si mantengono al massimo per un paio di giorni. Se non li consumate tutti al momento, conservateli in un contenitore chiuso e riponeteli in frigorifero.

    Vi basterà tirarli fuori una mezz’ora prima di servirli.

Vi potrebbero interessare anche

Precedente Bomboloni alla crema - ricetta con patate nell'impasto Successivo Torta di rose con marmellata di arance e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.