Spaghetti con crema di peperoni e ricotta – Ricetta primo estivo

Gli spaghetti con crema di peperoni e ricotta sono un primo piatto gustoso e facile da preparare. Il sapore dolce ma deciso del peperone e quello delicato della ricotta si sposano tra di loro creando un abbinamento gustoso ed insolito. Il tocco finale di ricotta affumicata grattugiata al momento rende questa ricetta ancora più saporita.

Questa ricetta l’ho pensata e preparata insieme alle altre blogger di Giallo Zafferano per l’evento “Cuciniamo insieme”: ormai da qualche mese, con la supervisione di Nunzia del blog Miele di lavanda, ci divertiamo a cucinare insieme, facendo quattro chiacchiere, condividendo le foto dei nostri piatti e conoscendoci un po’ meglio … anche questo fa parte del fantastico mondo di Giallo Zafferano ♥

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di spaghetti
  • 1 o 2 peperoni rossi (circa 300 gr)
  • 200 gr di ricotta vaccina
  • ricotta di pecora affumicata secca qb
  • cipolla rossa di Tropea qb
  • basilico qb
  • olio evo qb
  • sale qb

Spaghetti con crema di peperoni e ricotta - Ricetta primo estivoPreparazione

Lavate i peperoni, eliminate i piccioli ed i semi ed immergeteli per intero in una pentola con abbondante acqua bollente coprendoli completamente. Lasciate bollire i peperoni per circa 10 minuti, poi scolateli, metteteli in una ciotola con chiusura ermetica e lasciateli raffreddare per 10/15 minuti. Dopo questo tempo di riposo nella ciotola chiusa la buccia si staccherà quindi potrete spellare i peperoni facilmente. Dopo aver tolto la buccia ed i filamenti bianchi interni, tagliate i peperoni a cubetti.

Fate imbiondire un pezzetto di cipolla tritata finemente in una padella con un filo d’olio, poi aggiungete i pezzetti di peperone, aggiustate di sale e proseguite la cottura per altri 15 minuti circa.

Frullate i peperoni nel mixer o con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una purea e poi mescolatela con la ricotta. IMPORTANTE: Eliminate sia l’eventuale acqua formatasi nella padella prima di frullare il peperone, sia l’acqua di conservazione della ricotta, altrimenti la crema risulterà troppo liquida.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente, versateli nella padella nella quale avete cotto i peperoni, aggiungete la crema di peperoni e ricotta, qualche foglia di basilico fresco, mescolate il tutto e servite aggiungendo su ciascun piatto una spolverata di ricotta secca affumicata grattugiata al momento.

Precedente Purgatorio alla calabrese - Ricetta rustica Successivo Spiedini di prosciutto e melone - Ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.