Crea sito

Sbriciolata di marmellata, mele e nocciole

La Sbriciolata di marmellata, mele e nocciole è un dolce molto goloso e perfetto non solo per la prima colazione ma anche per un dessert da fine pasto. Quando fuori è brutto tempo…non c’è nulla da fare…la miglior coccola è cucinare e creare. Quel senso di soddisfazione riempe la giornata. In questo caso non solo il tempo ma anche l’avere in casa una marmellata non casalinga, una mela troppo matura ha giocato a favore di questo dolce.

Inizialmente volevo andare sul classico…vale a dire o una sbriciolata di marmellata o una torta di mele. E poi l’idea di associare le due cose.

Almeno una volta ogni tanto un dolce diverso ci sta!!! Questa sbriciolata tra l’altro non prevede la presenza di burro ma solo pochissimo olio, quindi la frolla ottenuta è molto leggera…e la marmellata mischiata ai tocchetti di mela e alla granella di nocciole le dona un sapore particolare…sembra quasi di mangiare uno strudel…ma soffice e corposo allo stesso tempo.

Vorrei trovare le parole adatte per descriverne la bontà ma solo assaggiandola si può capire.

Inutile dirvi che è molto semplice da fare..la pasta non deve riposare e in poco tempo abbiamo un bel dolce per la serata.

Ottima anche come sostituta della classica merenda scolastica…io vi consiglio di provarla.

Veniamo allora alla ricettina.

Sbriciolata di marmellata, mele e nocciole

Sbriciolata di marmellata, mele e nocciole, dose per 8/10 persone

  • 300 gr di farina
  • 80 gr di zucchero
  • 50 ml di olio di riso (o altro)
  • 2 uova piccole
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 limone grattugiato
  • 1 mela rossa e dolce
  • 2 cucchiai di marmellata di ciliege
  • 30 gr di nocciole.

Fare la Sbriciolata di marmellata, mele e nocciole è molto semplice.

Disponiamo la farina su di un piano e mischiamola allo zucchero ,al lievito e alla buccia grattugiata del limone. Formiamo una fontana centrale nella quale andremo a rompere due uova piccole. Aggiungiamo l’olio e battiamole velocemente senza lavorarle troppo.

A questo punto mischiamo gli ingredienti tra loro ma non come se volessimo compattare la pasta…ma sfregando il tutto tra le mani per ottenere così tante briciole.

Nel frattempo laviamo la mela, sbucciamola e dividiamoli in piccoli dadini, mischiamola a due cucchiai ben colmi di marmellata di ciliege e alle nocciole tritate grossolanamente.

Prendiamo ora uno stampo da crostata di medie dimensioni, io ho usato una teglia rettangolare 30×25

Foderiamolo con un foglio di carta forno e mettiamo i 2/3 delle briciole alla base.

Con le mani schiacciamole per formare la base e i lati di perimetro.

Versiamo a questo punto il composto di confettura e mele. Distribuiamolo bene per tutta la teglia e copriamo con le briciole restanti facendole cadere a pioggia per tutto lo stampo.

Passiamo la tortiera in forno a 180 gradi in modalità statica per 30 minuti circa.

Una volta fredda possiamo gustare la nostra Sbriciolata di marmellata, mele e nocciole e assaporarne la bontà.

Buon dessert!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

 

 

2 Risposte a “Sbriciolata di marmellata, mele e nocciole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.