Crea sito

Radicchio croccante al forno

Il Radicchio croccante al forno è il giusto contorno appagante, veloce da preparare e davvero gustoso.

Appagante perché sebbene il radicchio cuocendosi tenda a restringersi molto, fatto in questo modo…ovvero con delle briciole di pane in superficie miste a delle noci , sazia e accompagna alla perfezione qualsiasi secondo senza sentire il desiderio di volerne altro.

Sebbene a me il radicchio piaccia molto anche grigliato, devo dire che il Radicchio croccante al forno è meglio se non altro perché in pochissimi minuti si cuoce benissimo …e anche le parti più dure che in genere restano tali sembrano un burro.

Come molti altri ortaggi in cucina il radicchio si presta a mille usi..per arricchire paste, per fare ottimi risotti, e soprattutto sia d’estate che d’inverno è sempre disponibile.

E allora che ne dite di vedere insieme questa veloc ricettina perfetta per poter stupire i nostri ospiti?

Radicchio croccante al forno

Radicchio croccante al forno. Dose per due persone.

  • 2 cespi di radicchio rosso lungo
  • 80 gr di pane raffermo
  • 40 gr di noci
  • olio
  • sale
  • pepe

Fare il Radicchio croccante al forno è semplice  e veloce

Prendiamo ciascun radicchio e tagliamolo in 4 in senso della lunghezza cercando di far rimanere ciascun quarto attaccato ad una parte del gambo per evitare che le foglie si sfaldino e mettiamolo a bagno per lavarlo.

Prendiamo una pirofila, foderiamola con della carta da forno leggermente unta e adagiamoci le metà del radicchio con la parte tagliata verso l’alto cercando  di allargarle leggermente a ventaglio.

Spennelliamo la superficie con poco olio, saliamo, pepiamo e copriamo con della carta stagnola.

Inforniamo a 180 gradi per circa 20 minuti.

Nel frattempo in un mixer mettiamo il pane sbriciolato, le noci, 1 cucchiaio di olio e tritiamo il tutto grossolanamente.

Scopriamo quindi la teglia con il radicchio…controlliamo la cottura, distribuiamo sopra ciascuna parte il trito preparato e inforniamo ancora per 10 minuti per far gratinare la superficie.

Un consiglio che posso darvi è questo…siccome il trito non coprirà le estremità del radicchio, possiamo di ricoprire con la stagnola  le parti laterale lasciando scoperta solo la centrale.

Una volta pronto possiamo sfornare il nostro Radicchio croccante al forno e gustarlo caldo ma anche tiepido.

Inutile dirvi quanto è singolare il sapore…quindi che ne dite se lo facessimo per cena?

Aspetto qualche commentino, intanto vi ringrazio per avermi letto ese vi fa piacere potete seguirmi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.