Crea sito

Ciambelle lievitate allo yogurt

 

Le ciambelle lievitate allo yogurt sono delle deliziose ciambelle non fritte ma cotte al forno e che nell’impasto non hanno uova ne’ burro…ma panna e yogurt bianco intero.

Faccio pero’ una premessa…quando sperimento una ricetta se non sono soddisfatta del risultato non la pubblico  perche’ chi visita il mio blog e prova le mie ricette deve essere certa del risultato e se dico che una pietanza e’ buona e da provare e’ perche’ e’ cosi’…senza falsi moralismi.

Voglio dire…credo ce ci guadagno in fiducia no???

Detto cio’ vi dico subito che queste ciambelle lievitate allo yogurt non sono propriamente come i classici dolci lievitati ma forse per lo yogurt o per la mancanza di uova e’ un compromesso tra un lievitato e un dolce tipo ciambellone.

Appena cotte sono comunque molto soffici  ma dopo come tutti i lievitati tendono ad indurirsi….

Ero incerta se pubblicare o meno la ricetta…ma poi le ho assaggiate e le ho trovate buonissime, leggere, perfette per una colazione  golosa.

Restano tali per un paio di giorni..ma poi basta metterle un minuto in forno caldo per averle come appena fatte!!!

E allora che ne dite di vedere insieme la veloce ricettina???

Ciambelle lievitate allo yogurt

 

Ciambelle lievitate allo yogurt. Dose per circa 8 ciambelle.

 

  • 250 gr di farina di manitoba (+ quella per la lavorazione)
  • 1/2 bustina di lievito secco
  • 50 gr di acqua
  • 2 fiale di vaniglia
  • 125 gr di yogurt bianco
  • 50 gr di panna liquida
  • 50 gr di zucchero 

Fare le Ciambelle lievitate allo yogurt è molto semplice

In una terrina mettiamo  la farina, lo zucchero e il lievito.

Aggiungiamo  quindi mano a mano gli altri ingredienti…lo yogurt, la vaniglia, l’acqua  e la panna e continuiamo a  lavorare l’impasto trasferendolo su di un piano.

Ci vorra’ almeno un quarto d’ora prima di ottenere una bella palla liscia quindi a meno che non abbiate una planetaria non demordete!!!!

Quando reputiamo di aver ottenuto un’impasto bello liscio rimettiamolo nella terrina ovviamente pulita, copriamolo bene e mettiamolo a lievitare in un posto caldo…magari nel forno lasciando la luce accesa e lasciamolo così per almeno un paio di ore…fino al raddoppio dell’impasto.

A questo punto riprendiamo l’impasto, rovesciamolo su un piano infarinato, lavoriamolo ancora un minuto e con l’aiuto di un mattarello stendiamolo allo spessore di un di 1,5 cm.

Poi con un bicchiere tondo ricaviamo tanti dischi e al centro di ognuno faccamo un buco aiutandoci con il tappo di una bottiglia.

Continuiamo fino al termine dell’impasto.

Trasferiamo le nostre Ciambelle lievitate allo yogurt su una placca ricoperta da carta da forno  e lasciamole lievitare per un’altra ora,

Possiamo ora passarle in forno preriscaldato in modalità statica a 160 gradi per 20 minuti.

Le nostre golose Ciambelle lievitate allo yogurt sono pronte, non resta che sfornarle e coprirle di abbondante zucchero a velo una volta fredde.

Buon dessert!!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

 

 
 

 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.