Finocchi con olive nere e bacche di goji

I Finocchi con olive nere e bacche di goji è un contorno molto particolare che davvero vi lascerà senza parole e soprattutto entusiasti.

Io amo i finocchi anche perché sono di certo tra gli ortaggi che più sono salutari.

Innanzitutto poverissimi di calorie, poi oltre all’alta percentuale di fibre contengono molta acqua.

Non sono quindi solo perfetti se si segue un regime alimentare controllato, ma aumentano la stessa idratazione del corpo, combattono la stipsi e sono molto diuretici.

E già questi sono tutti buoni motivi per consumarli.

Ma poi si prestano ad essere consumati in molti modi, sia crudi nelle insalate che cotti, e cotti sono eccezionali.

In questa ricetta li ho resi più appetitosi e sfiziosi con l’aggiunta di tre semplici ingredienti…olive nere…capperi e le miracolose bacche di goji.

Le conoscete??’

Le bacche di Goji sono frutti di una pianta asiatica e sono apprezzate non solo per le loro proprietà antiossidanti etc…ma soprattutto perché ricchissime di vitamine al punto da essere un energizzante naturale rinforzando molto il sistema immunitario. Di solito noi le utilizziamo nei dolci…ma non sarebbe sbagliato mangiarne giornalmente pochi grammi. Non sono dolcissime…quanto basta…quindi perché non provarle?

Tutti questi tre ingredienti insieme hanno dato vita ad un contorno perfetto, che si realizza in poco tempo…tranquilli!!! Non è dolce!!!

E allora vediamo come realizzare insieme questo sfizioso piattino.

Finocchi con olive nere e bacche di goji

 

 

Finocchi con olive nere e bacche di goji, dose per due persone

  • 2 finocchi medi
  • 30 gr di olive nere
  • 30 gr di capperi dissalati
  • 20 gr di bacche di goji
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 scalogno
  • 1 pizzico di sale grosso

Fare i Finocchi con olive nere e bacche di goji è davvero semplice e la cottura è senza soffritto.

Innanzitutto essendo essiccate mettiamo le bacche di goji in ammollo per qualche minuto in acqua calda.

Togliamo dai finocchi la parte più esterna che non serve buttare…possiamo utilizzarla per farci un delizioso Pesto di Finocchi!!!

Dividiamoli ora in fettine di medio spessore e laviamoli in abbondante acqua.

Trasferiamoli quindi in un tegame antiaderente, aggiungiamo uno scalogno affettato finemente, un pizzico di sale grosso, 2 cucchiai di olio, le olive fatte a rondelle ed i capperi.

Copriamo e a fiamma bassa lasciamoli cuocere per circa una mezz’oretta cercando di girarli il meno possibile…di tanto in tanto possiamo scuotere il tegame.

Dieci minuti prima di spegnerli aggiungiamo le bacche e continuiamo la cottura per il tempo restante fino  a quando non li sentiamo morbidi.

Il nostro contorno è pronto, non resta che servirlo e gustarlo tiepido…ottimo anche freddo.

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta?

Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.