Semifreddo al melone con amarene (ricetta dolce)

Il semifreddo al melone con amarene è un dolce fresco e leggero, perfetto per concludere un pranzo estivo. La ricetta è molto semplice e richiede pochi ingredienti, ma bisogna avere l’accortezza innanzitutto di scegliere un melone maturo e saporito; in secondo luogo è importante far riposare il dolce in freezer per almeno 8 ore, in modo che si solidifichi bene. Questo semifreddo al melone, senza farina, uova né colla di pesce, è perfetto per chi è intollerante al glutine o alle uova e di sicuro incontrerà il gusto di grandi e piccini.

semifreddo al melone con amarene ricetta dolce il chicco di mais

Ricetta del semifreddo al melone

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 ml di panna fresca
  • 3 cucchiai di zucchero a velo (io ho usato quello senza glutine fratelli Rebecchi)
  • 400 g di polpa di melone maturo
  • Amarene sciroppate qb

Procedimento (preparazione: 15 min. riposo: 8 ore)

Montate 200 ml di panna assieme allo zucchero a velo (1). Mettete la panna rimasta (50 ml) in un frullatore assieme alla polpa di melone a pezzetti (2) e frullate fino ad ottenere un composto morbido (3) (se avete difficoltà a frullare il melone aggiungete anche un goccio di latte).

semifreddo al melone con amarene ricetta dolce il chicco di mais 1

Versate il frullato in una ciotola e aggiungete pian piano la panna, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarla (4). Quando la panna sarà ben amalgamata (5) assaggiate il composto e, se necessario, aggiungete ancora un po’ di zucchero a velo, incorporandolo delicatamente (la quantità totale di zucchero varia ovviamente sia a seconda del gusto personale che della dolcezza del melone). Versate il composto in quattro stampini monoporzione (quelli di silicone sono più facili da sformare, altrimenti vanno bene anche quelli usa e getta), che riporrete in freezer per almeno 8 ore.

semifreddo al melone con amarene ricetta dolce il chicco di mais 2

Trascorso il tempo di riposo estraete il semifreddo al melone dallo stampino aiutandovi con un coltello o un cucchiaino (6), rovesciatelo in una coppetta e decoratelo con le amarene e con un po’ del loro sciroppo. Servite subito.

Se ti è piaciuta la ricetta del semifreddo al melone segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Frittelle di zucchine e parmigiano (ricetta leggera) Successivo Uova ripiene di tonno (ricetta piatto freddo)

8 commenti su “Semifreddo al melone con amarene (ricetta dolce)

    • ilchiccodimais il said:

      Dai, questo non è poi così calorico! Beh sì c’è la panna… però c’è poco zucchero, si può anche fare uno strappo 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.