Mini muffin salati ai pomodorini, ricetta

I mini muffin salati ai pomodorini sono uno stuzzichino fingerfood semplice e delizioso, perfetto da servire per un buffet, un aperitivo o una festa di compleanno. Da mangiare quasi in un sol boccone, questi mini muffin salati si presentano molto bene e possono essere adatti anche ad un’occasione più importante, come un rinfresco per un battesimo o una comunione. I mini muffin salati ai pomodorini si preparano usando degli stampini appositi da mini muffin, che potete trovare in commercio sia come classica teglia, sia come stampo di silicone, sia nella versione di carta usa e getta (io ho usato proprio questi). L’impasto dei mini muffin viene insaporito semplicemente con un po’ di parmigiano, mentre sulla superficie vengono sistemati dei pomodorini pachino tagliati a metà. Per rendere ancor più sfiziosi i mini muffin, i pomodorini vengono insaporiti con un trito di erbe a scelta (io ho usato timo e origano) e cosparsi con una piccola quantità di zucchero di canna. In questo modo, durante la cottura dei mini muffin, la superficie dei pomodorini si caramellerà, permettendovi di ottenere un risultato simile a quello dei pomodori confit. Per l’impasto dei mini muffin io ho usato la polvere lievitante per torte salate, un aiuto prezioso se non si ha tempo di far lievitare i mini muffin prima della cottura. Se preferite usare il lievito di birra, potete sostituirlo al lievito istantaneo nella quantità di 3 g di quello disidratato o 8 g di quello fresco, sciolto in un po’ di latte. In tal caso fate lievitare i mini muffin salati nel forno spento e con la luce accesa per 1 ora e solo successivamente aggiungete i pomodorini e passate alla cottura. I mini muffin salati ai pomodorini sono ideali anche per una merenda salata o un picnic e riescono alla perfezione anche nella versione senza glutine 😉

Mini muffin salati ai pomodorini ricetta il chicco di maisMini muffin salati ai pomodorini ricetta 2

Ricetta dei mini muffin salati ai pomodorini

Ingredienti per 12 mini muffin salati

Per l’impasto dei mini muffin:

  • 1 uovo
  • 100 g di farina 00 (per la versione senza glutine ho usato un mix per pane senza glutine)
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 100 ml di latte
  • 5 g di lievito istantaneo per torte salate (se siete celiaci, controllate le marche consentite)
  • Un pizzico di sale
  • Pepe qb

Per i pomodorini:

  • 6 pomodorini pachino
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • Qualche foglia di timo
  • Un pizzico di origano
  • Un pizzico di sale

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 30 min.)

Per preparare i mini muffin salati ai pomodorini, sgusciate l’uovo in una ciotola e unitevi un pizzico di sale e di pepe (1). Mescolate energicamente con un cucchiaio di legno, quindi unite il latte e l’olio (2). Amalgamateli bene e aggiungete anche il parmigiano (3).

Mini muffin salati ai pomodorini ricetta il chicco di mais 1

Mescolate accuratamente, quindi unite la farina assieme al lievito istantaneo (4). Mescolate bene per un paio di minuti, fino a ottenere un impasto omogeneo e abbastanza fluido (5). Con l’aiuto di un cucchiaino, riempite gli stampini da mini muffin, lasciando un centimetro circa di spazio dal bordo superiore (6).

Mini muffin salati ai pomodorini ricetta il chicco di mais 2

Lavate e asciugate i pomodorini pachino, quindi tagliateli a metà (7). Sistemate ogni metà sulla superficie dei mini muffin, premendo leggermente (8). Condite i pomodorini con un pizzico di sale e con un trito delle erbe aromatiche (9).

Mini muffin salati ai pomodorini ricetta il chicco di mais 3

Guarniteli infine con un pizzico di zucchero di canna (10). Cuocete i mini muffin salati nel forno già caldo a 180° (statico) per 25-30 minuti; quando mancano un paio di minuti alla fine della cottura, accendete il grill per far dorare i pomodorini. Estraeteli quindi dal forno e fateli raffreddare (11).

Mini muffin salati ai pomodorini ricetta il chicco di mais 4

Servite i mini muffin salati ai pomodorini per un aperitivo, un buffet o un rinfresco.

Se ti è piaciuta la ricetta dei mini muffin salati ai pomodorini segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette per buffet e rinfreschi!

Precedente Pasta al pesto di asparagi, ricetta Successivo Bicchierini di panna cotta alle amarene, ricetta

8 commenti su “Mini muffin salati ai pomodorini, ricetta

  1. Teresa il said:

    Sono carinissimi e pure buonissimi! Ho solo avuto un inconveniente, si sono attaccati ai pirottini ;__;
    Ti è mai capitato? Se sì, come hai risolto?

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Teresa, con questi a dire il vero mai, ma con altri muffin che avevano all’interno della frutta fresca mi è capitato e penso sia dovuto al fatto che frutta e verdura in cottura rilasciano un po’ di acqua che inumidisce troppo l’impasto. Per risolvere in genere lascio i muffin in forno 5 minuti in più, mettendo la funzione che eroga calore solo sotto, in modo che si asciughino bene. Altro accorgimento importante (vale in genere per tutti i muffin e i cupcake che si cuociono nei pirottini) è farli raffreddare benissimo prima di consumarli, possibilmente non dentro la teglia ma su una gratella, in modo che eventuale umidità possa evaporare e non resti “intrappolata” dentro la carta 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.