Insalata russa senza maionese

L’ insalata russa senza maionese è una variante light della classica insalata russa, piatto molto popolare specialmente sotto il periodo delle feste natalizie, che viene tradizionalmente condito con una quantità piuttosto abbondante di maionese. Personalmente, pur amando questa salsa, non eccedo mai nelle dosi quando preparo la classica insalata russa (la mia ricetta la trovate qui), perché la maionese rende il piatto altamente calorico e decisamente poco salutare (oltre che stucchevole, in grandi quantità). Recentemente ho poi sperimentato la ricetta dell’ insalata russa senza maionese e devo dire che il risultato è davvero buono. L’ insalata russa senza maionese è condita infatti con una salsa a base di yogurt greco (potete usare anche quello con lo 0% di grassi), insaporita con un po’ di senape e di aceto. L’ insalata russa senza maionese nell’aspetto è decisamente identica all’insalata russa tradizionale; nel sapore risulta più delicata e meno grassa al palato, mantenendo pur sempre il suo gusto caratteristico. L’ insalata russa senza maionese è un’ottima alternativa alla ricetta originale, sia per chi è a dieta, sia per chi non può mangiare le uova per problemi di intolleranza alle stesse.

Cerchi idee per servire l’insalata russa in modo originale? Consulta l’articolo che trovi qui.

insalata russa senza maionese senza uova ricetta light leggera per natale il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    8 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’insalata russa

  • 400 g Patate
  • 200 g Piselli (freschi o surgelati)
  • 200 g Carote
  • 10 Cetriolini sottaceto
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Per la salsa

  • 170 g Yogurt greco
  • 1 cucchiaio Senape (se siete celiaci, deve avere la scritta “senza glutine”)
  • 1 cucchiaio Aceto di mele
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. verticale_insalata russa senza maionese senza uova ricetta light leggera per natale il chicco di mais

    Per preparare l’ insalata russa senza maionese iniziate preparando le verdure: pelate le patate e tagliatele a cubetti di circa 3-4 mm (1). Raschiate le carote e tagliatele a cubetti dello stesso spessore (2). Calate le patate in abbondante acqua leggermente salata; dopo due minuti unite le carote (3).

  2. insalata russa senza maionese senza uova ricetta light leggera per natale il chicco di mais 1 tagliare le verdure

    Aggiungete subito anche i piselli (4) e lasciate cuocere ancora per circa 6 minuti. Controllate la cottura delle verdure prima di scolarle, devono risultare tenere ma non sfatte. Se preferite lessare le verdure separatamente, considerate che le patate cuociono circa 8 minuti, mentre carote e piselli 5-6. Scolate le verdure e fatele intiepidire, quindi conditele con l’olio (5). Tagliate 6 cetriolini a rondelle (6) e uniteli alle verdure. Lasciate raffreddare bene il tutto.

  3. insalata russa senza maionese senza uova ricetta light leggera per natale il chicco di mais 2 lessare le verdure

    Preparate quindi la salsa per l’ insalata russa senza maionese: in una ciotola unite lo yogurt greco con la senape, l’aceto di mele, un pizzico di sale e di pepe (7). Mescolate bene per ottenere una salsa omogenea (8), quindi conditevi l’insalata russa (9).

  4. insalata russa senza maionese senza uova ricetta light leggera per natale il chicco di mais 3 preparare la salsa allo yogurt

    Mescolate accuratamente per distribuire la salsa in modo uniforme (10). Riponete quindi l’ insalata russa senza maionese in frigorifero per almeno 3 ore. Se la preparate il giorno prima sarà ancora più buona, poiché avrà il tempo di insaporirsi. Circa venti minuti prima di servire l’ insalata russa senza maionese, tiratela fuori dal frigorifero, in modo che non sia troppo fredda e occupatevi della decorazione: tagliate longitudinalmente i 4 cetriolini rimasti a fette molto sottili (11). Disponete l’ insalata russa senza maionese sul piatto di portata e disponete le fette di cetriolino tutte intorno, leggermente sovrapposte, formando una sorta di corona (12).

  5. Servite l’ insalata russa senza maionese subito, oppure conservatela in frigorifero per un paio di giorni.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta dell’ insalata russa senza maionese segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui trovate 5 idee facili e scenografiche per servirla!

 
Precedente Menu per il pranzo di Natale 2017 Successivo Biscotti natalizi

2 thoughts on “Insalata russa senza maionese

Lascia un commento