Crea sito

Insalata di pollo senza maionese

L’insalata di pollo senza maionese è un piatto freddo e cremoso, una ricetta light in grado di appagare il palato e lo stomaco senza farvi eccedere con le calorie. Se siete a dieta d’estate l’insalata di pollo (o di tacchino) è sicuramente uno dei piatti che preparate più spesso, ma ahimè la maionese – che rende l’insalata di pollo meno asciutta e più appetitosa – è sicuramente bandita. Per condire l’insalata di pollo e renderla sfiziosa io vi propongo una salsa light a base di yogurt magro e senape che dà sapore al piatto fornendo un apporto calorico molto più contenuto della maionese.
L’insalata di pollo senza maionese così preparata si può poi arricchire con tanti ingredienti diversi: insalata iceberg o lattuga, carote, olive, cetriolo, pomodori… Per quanto riguarda la cottura del pollo, io solitamente lo lesso con qualche verdura, sia per evitare altri condimenti sia perché è un modo pratico e veloce: se preferite potete cuocerlo alla griglia oppure utilizzare del pollo arrosto, magari avanzato da altre preparazioni.

insalata di pollo senza maionese ricetta insalata di pollo cremosa ma light con yogurt il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Se siete celiaci ricordatevi che la senape deve avere in etichetta la scritta “senza glutine”.

Per l’insalata di pollo

  • 700 gpetto di pollo (a fette)
  • 250 gyogurt greco 0% di grassi (in alternativa potete usare uno yogurt magro normale)
  • 50 gsenape
  • 250 glattuga Iceberg
  • 100 gcarote
  • 80 golive verdi in salamoia (snocciolate)
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale

Per cuocere il pollo

  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 1/2cipolla
  • 2chiodi di garofano

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Insalatiera
  • 1 Ciotola
  • 1 Tagliere
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Coltello

Come preparare l’insalata di pollo senza maionese

  1. Per preparare l’insalata di pollo light senza maionese iniziate dalla cottura del pollo: io metto a bollire l’acqua con una carota, una costa di sedano, mezza cipolla e due chiodi di garofano. Quando arriva al bollore aggiungo un pizzico di sale e il petto di pollo a fette, che impiega 7-8 minuti ca cuocere (1).

  2. insalata di pollo senza maionese 1 lessare e sfilacciare il pollo

    Se preferite potete cuocere il pollo alla griglia oppure al vapore. Una volta cotto lasciatelo intiepidire (2) quindi tagliatelo a pezzi molto piccoli. Io solitamente lo sfilaccio con le mani, seguendo le fibre della carne (3). In questo modo viene un’insalata di pollo ben sminuzzata, che si insaporisce anche meglio.

  3. insalata di pollo senza maionese 2 unire le olive o i sottaceti

    Una volta sfilacciato tutto il pollo mettetelo in un’insalatiera (4) e conditelo con un pizzico di sale e un filo di olio. Aggiungete anche le olive tagliate a rondelle (5). Preparate quindi la salsa allo yogurt: mescolate in una ciotola lo yogurt magro con un pizzico di sale e due cucchiai di olio (6).

  4. insalata di pollo senza maionese 3 preparare la salsa allo yogurt light

    Mescolate bene e aggiungete anche la senape (7). La quantità varia molto in base al tipo di senape che usate per cui vi consiglio di metterne poca per volta e di assaggiare ed eventualmente aggiungerla in base al vostro gusto. Mescolate con cura per amalgamarla bene allo yogurt (8), quindi versate la salsa allo yogurt sul pollo (9).

  5. Mescolate bene, in modo da condire uniformemente il pollo (10). A questo punto vi consiglio di far riposare il pollo così condito in frigorifero per almeno un paio d’ore, in modo che si insaporisca bene, ma se non avete tempo potete anche servirlo subito.

  6. insalata di pollo senza maionese 4 unire lattuga e carote

    Passate quindi a preparare le verdure: raschiate le carote e tagliatele a bastoncino (11). Lavate l’insalata, asciugatela e tagliatela. Poco prima di servire l’insalata di pollo light riunite in un’insalatiera l’insalata iceberg e le carote e disponetevi sopra il pollo condito con la salsa allo yogurt (12).

  7. Servite l’insalata di pollo senza maionese subito.

Note

Conservazione

Potete conservare l’insalata di pollo in frigorifero fino al giorno successivo.

Consigli e varianti

L’insalata di pollo è anche un’ottima ricetta del riciclo: se vi avanza del pollo arrosto potete eliminare le ossa e la pelle e utilizzare la polpa in questo modo, creando un nuovo piatto appetitoso e leggero.

Potete aggiungere all’insalata di pollo gli ingredienti che preferite: valeriana, radicchio, lattuga, rucola, mais, sottaceti di ogni tipo, pomodori, avocado…

Se cercate altre idee per l’insalata di pollo vi suggerisco questa con salsa saporita, questa con le patate oppure questa con feta e verdure; qui inoltre trovate tante idee per ricche insalatone estive!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.