Crea sito

Focaccia rovesciata ai pomodorini, ricetta

La focaccia rovesciata ai pomodorini è una focaccia alta e soffice, che viene cotta al contrario: i pomdorini, che generalmente vengono distribuiti sulla superficie superiore della teglia, in questa ricetta vengono invece disposti sulla base, direttamente a contatto con la teglia, e coperti con l’impasto della focaccia. In questo modo durante la cottura i pomodorini quasi si fondono con l’impasto della focaccia rovesciata, rendendolo saporito e irresistibile. Preparare la focaccia rovesciata ai pomodorini è molto semplice: io ho usato l’impasto base della focaccia senza glutine (lo trovate qui) ma se non siete celiaci potete usare un impasto classico per focaccia genovese (ad esempio questa) per ottenere un risultato ottimale. La focaccia rovesciata ai pomodorini è ideale per una merenda salata, da servire a fette per feste e buffet o da portare nel cestino da picnic.

Focaccia rovesciata ai pomodorini ricetta il chicco di mais

Ricetta della focaccia rovesciata ai pomodorini

Ingredienti per una focaccia rovesciata di circa 28 cm di diametro:

  • 1 base per focaccia senza glutine (qui la ricetta)
  • 350 g di pomodorini tipo Pachino
  • Un pizzico di origano
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Olio extravergine di oliva qb

Procedimento (preparazione: 20 min. lievitazione: 3-6 ore cottura: 30 min.)

Per preparare la focaccia rovesciata ai pomodorini, iniziate preparando l’impasto base della focaccia (qui la ricetta senza glutine) e fatelo lievitare una prima volta per il tempo indicato nella ricetta (1). Lavate e asciugate i pomodorini, quindi tagliateli a metà e conditeli con un pizzico di sale, una macinata di pepe e l’origano (2). Rivestite la teglia con un foglio di carta da forno e spennellatela con un filo di olio (3).

Focaccia rovesciata ai pomodorini ricetta il chicco di mais 1

Disponetevi i pomodorini, con la parte tagliata rivolta verso il basso (4). Spennellate con un po’ di olio un altro foglio di carta da forno e spennellatelo di olio (5). Stendetevi quindi l’impasto della focaccia rovesciata, allargandolo bene con la punta delle dita senza strapazzarlo troppo (6).

Focaccia rovesciata ai pomodorini ricetta il chicco di mais 2

Formate un disco largo pressappoco come la teglia (7). Con un gesto deciso, rovesciate la base della focaccia sulla teglia, aiutandovi con la carta da forno, che rimuoverete delicatamente una volta sistemata sulla teglia (8). Tagliate l’impasto in eccesso e rimboccate i bordi all’interno della teglia (9). Con l’impasto avanzato potete ricavare delle focaccine.

Focaccia rovesciata ai pomodorini ricetta il chicco di mais 3

Fate lievitare la focaccia rovesciata nel forno spento e con la luce accesa per 45 minuti se avete usato lievito di birra, 1 ora e mezzo se avete usato lievito madre. Al termine della seconda lievitazione la focaccia rovesciata sarò notevolmente cresciuta (10). Cuocetela nel forno già caldo a 200° (statico) per 30 minuti; per gli ultimi 10 minuti, se notate che la superficie della focaccia rovesciata si sta scurendo troppo, spostate la funzione del forno in modo che eroghi calore solo sotto. Sfornatela e lasciatela intiepidire una decina di minuti (11), quindi rovesciatela con cautela e lasciatela raffreddare completamente (12).

Focaccia rovesciata ai pomodorini ricetta il chicco di mais 4

Servite la focaccia rovesciata ai pomodorini tiepida oppure fredda.

Se ti è piaciuta la ricetta della focaccia rovesciata ai pomodorini segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette di focacce e pizza senza glutine!

5 Risposte a “Focaccia rovesciata ai pomodorini, ricetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.