Crea sito

Farfalle al salmone affumicato

Come preparare la pasta al salmone cremosa, primo piatto facile e veloce Le farfalle al salmone affumicato sono un primo piatto semplice e molto gustoso, una ricetta di pesce che si prepara spesso sotto le feste ma che si mangia volentieri un po’ tutto l’anno. Preparate con panna fresca e salmone affumicato, le farfalle al salmone sono una ricetta che vi tornerà utile in tante occasioni: se state organizzando una cena a base di pesce – che è sempre piuttosto impegnativa – possono costituire una buona alternativa per un primo veloce ed economico. Preparare le farfalle al salmone è facilissimo: vi basterà far rosolare a fuoco dolce un po’ di cipolla, unire il salmone affumicato tagliato a listarelle e sfumare il tutto con un po’ di vino bianco. L’aggiunta di un po’ di panna fresca rende questa pasta cremosa e invitante e si sposa bene con il sapore deciso del salmone. Se cercate un’idea diversa per cucinare la pasta al salmone, date un’occhiata anche a questi paccheri con salmone fresco oppure a queste penne vodka e salmone.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gFarfalle (per me senza glutine)
  • 200 gSalmone affumicato
  • 180 mlPanna fresca liquida
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 1 spicchioCipolla
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo

Come preparare le farfalle al salmone affumicato

  1. Ricetta delle farfalle al salmone affumicato Per preparare le farfalle al salmone iniziate tritando molto finemente la cipolla (1). Tagliate quindi a listarelle il salmone affumicato (2). In una padella fate scaldare leggermente l’olio, quindi unite la cipolla e fatela rosolare a fiamma bassa per un minuto circa, finché non risulterà trasparente (3).

  2. Unite quindi il salmone (4) e, sempre a fuoco basso, lasciatelo cuocere per circa un minuto, mescolandolo spesso. Quando avrà cambiato colore alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco (5). Lasciatelo evaporare finché non sentirete più il forte odore di alcol, quindi abbassate il fuoco a media intensità e unite la panna (6) e un pizzico di sale (ne basta pochissimo).

  3. Lasciatela addensare per un paio di minuti, quindi unite il pepe (7). Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e tenete da parte un po’ della sua acqua di cottura. Trasferitela quindi nella padella con il condimento e mantecatela per un minuto circa, aggiungendo un po’ di acqua di cottura (8) per diluire leggermente il condimento. Quando le farfalle al salmone saranno cremose e ben mantecate (9) spegnete il fuoco.

  4. Servite le farfalle al salmone subito.

Note

Varianti

Per un bel colore rosa, potete aggiungere un cucchiaio o due di concentrato di pomodoro alla panna. Se avete del salmone fresco tagliato sottile potete sostituirlo a quello affumicato e seguire gli stessi passaggi. Con la medesima ricetta potete condire il formato di pasta che preferite: penne, fusilli, spaghetti oppure tagliolini all’uovo.

Consigli

Se cercate ispirazione per dei primi veloci guardate qui, mentre in questo articolo trovate tutte le ricette con salmone affumicato!

Delle farfalle al salmone affumicato è disponibile anche la videoricetta, seguimi sul mio canale YouTube!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Farfalle al salmone affumicato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.