Pasta alla crema di peperoni e ricotta salata

Primo vegetariano semplice e cremoso con ricotta dura grattugiata

La pasta con crema di peperoni e ricotta salata è un primo piatto leggero e ricco di gusto, una ricetta vegetariana che sicuramente vi conquisterà con il suo sapore fresco e appetitoso. Al gusto delicato e lievemente dolce della crema di peperoni, infatti, fa da contrappunto la nota sapida della ricotta salata (o ricotta dura o cacioricotta), esaltata dall’aroma piccante e leggermente speziato della paprika, che comunque è facoltativa.

La pasta con crema di peperoni e ricotta salata si prepara in breve tempo e con estrema facilità e ben si presta ad essere consumato durante la stagione estiva, quando i peperoni sono nel pieno della loro maturazione e del loro sapore. La pasta con crema di peperoni e ricotta salata è una ricetta che vi permette anche di giocare sugli accostamenti di colore: usando solo peperoni rossi, infatti, la crema di peperoni assume un bel colore arancio intenso, che si contrappone al bianco della cacioricotta e al verde del basilico con cui potrete decorare il piatto.

Pasta con crema di peperoni e ricotta salata dura grattugiata ricetta primo cremoso vegetariano il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 360 g Pasta (per me senza glutine)
  • 2 Peperoni (medi)
  • 1/2 Carota
  • 1/4 Cipolla
  • 1/2 costa Sedano
  • 1 cucchiaino Paprika piccante (facoltativo)
  • q.b. Ricotta salata
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 2 foglie Basilico
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Ricetta della pasta con crema di peperoni e ricotta salata

    Per preparare la pasta con crema di peperoni e ricotta salata iniziate lavando bene i peperoni, privandoli del picciolo e dei semi; quindi tagliateli a cubetti di medie dimensioni (1). Tagliate a cubetti anche il sedano, la carota e la cipolla e poneteli a dorare in una padella con l’olio (2). Dopo un minuto circa unite i peperoni (3).

  2. Salateli e fateli saltare per un paio di minuti, quindi aggiungetevi un bicchiere di acqua tiepida, coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco medio per 10-15 minuti (4). Nel frattempo grattugiate la ricotta salata con una grattugia a fori larghi (5) e mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Quando i peperoni saranno teneri togliete il coperchio e fate ritirare un po’ il sugo; non troppo perché parte dell’acqua vi servirà per preparare la crema di peperoni. Unite anche il basilico (6).

  3. Spegnete il fuoco e trasferite i peperoni nel bicchiere del minipimer assieme al loro sughetto, quindi frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea (7); se vi dovesse sembrare troppo densa allungatela con un po’ di acqua di cottura della pasta. Versate la crema di peperoni così ottenuta di nuovo nella padella e, se vi piace, unitevi la paprika (8). Scolate la pasta al dente, conservando un po’ della sua acqua, e trasferitela nella padella. Saltate per un minuto circa, mantecando la pasta con la crema di peperoni e, se dovesse asciugarsi troppo, allungatela con un po’ di acqua di cottura (9).

  4. Servite la pasta con crema di peperoni subito, completando i singoli piatti con abbondante ricotta salata grattugiata.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta con crema di peperoni e ricotta salata segui il Chicco di Mais anche su FacebookInstagram e Pinterest mentre QUI trovi uno speciale dedicato alle ricette con peperoni!

Precedente Farfalle al salmone affumicato Successivo Fagioli in salsa tonnata senza maionese

3 commenti su “Pasta alla crema di peperoni e ricotta salata

  1. 40scalini il said:

    Notevole ed anche semplice! Si possono anche lasciare interi alcuni pezzi di peperone solamente per esigenze coreografiche del piatto. Molto appetitoso!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.