Pasta al salmone fresco

Come preparare la pasta al salmone fresco cremosa senza panna

La pasta al salmone fresco è un primo di pesce facile e raffinato, una ricetta che, nella sua semplicità, si presta bene anche a una cena elegante e alle occasioni speciali, come ad esempio il cenone della vigilia di Natale o quello di capodanno. Se cercate un’alternativa alle classiche penne al salmone affumicato, questi paccheri cremosi al salmone fresco possono fare al caso vostro: risultano infatti più delicati e leggeri, poiché sono senza panna, ingrediente che, se con il salmone affumicato si sposa molto bene, nel caso di quello fresco rischia di mortificarne un po’ il gusto.

Nonostante sia preparata senza panna, la pasta al salmone fresco risulta comunque cremosa e appetitosa grazie a un piccolo trucco: vi basterà infatti frullare una parte del salmone con un po’ dell’acqua di cottura della pasta, presa poco prima di scolarla; questa infatti, ricca di amido, renderà il fondo di cottura molto cremoso e vi permetterà di mantecare la pasta per un paio di minuti senza rischiare di ottenere un sugo troppo asciutto.

Pasta al salmone fresco senza panna cremosa ricetta facile e veloce il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 360 g Pasta (per me senza glutine)
  • 350 g salmone fresco (a filetti)
  • 1/4 Cipolla
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 20 g Burro
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Erba cipollina (tritata)

Preparazione

Ricetta della pasta al salmone fresco senza panna

  1. Per preparare la pasta al salmone fresco iniziate pulendo il salmone: eliminate la pelle e le lische: generalmente sono concentrate in una delle due metà del filetto, individuatele e, con le mani o con l’aiuto di una pinzetta, staccatele una ad una (1). Tagliate il filetto di salmone a cubetti (2). Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in una padella assieme all’olio e al burro a fuoco basso (3).

    Pasta al salmone fresco senza panna cremosa ricetta facile e veloce il chicco di mais 1 spinare il salmone
  2. Quando la cipolla sarà diventata trasparente unite i cubetti di salmone (4), salateli leggermente e fateli cuocere un minuto o due, girandoli spesso. Alzate quindi la fiamma e sfumate con il vino bianco (5). Lasciate evaporare e spegnete il fuoco (6).

    Pasta al salmone fresco senza panna cremosa ricetta facile e veloce il chicco di mais 2 cuocere il salmone in padella
  3. Lessate la pasta in abbondante acqua salata; quando mancano 2-3 minuti al momento di scolarla, prelevate un po’ della sua acqua di cottura. In un mixer frullate metà del salmone con un mestolino di acqua di cottura della pasta (7). Dovrete ottenere un composto omogeneo e piuttosto liquido (8). Versatelo nella padella con il resto del salmone (9).

    Pasta al salmone fresco senza panna cremosa ricetta facile e veloce il chicco di mais 3 frullare il salmone
  4. Scolate la pasta molto al dente e trasferitela nella padella (10), dove dovrà terminare la cottura. Risottate la pasta al salmone fresco per un minuto o due a fuoco medio, mescolandola spesso e aggiungendo altra acqua di cottura se il condimento dovesse asciugarsi troppo. Quando la pasta al salmone fresco risulterà cremosa e ben mantecata, spegnete il fuoco e aggiungete una macinata di pepe e un po’ di erba cipollina tritata (11).

    Pasta al salmone fresco senza panna cremosa ricetta facile e veloce il chicco di mais 4 mantecare la pasta
  5. Servite la pasta al salmone fresco subito.

Pasta al salmone fresco: varianti

  1. Per la pasta al salmone fresco io ho usato i paccheri, un formato che si presta bene a condimenti cremosi e a base di pesce; in alternativa potete usare penne, mezze penne o farfalle, oppure dei tagliolini all’uovo.

    Se preferite preparare la pasta al salmone fresco senza burro, potete sostituirlo con due cucchiai di olio.

    Al posto del salmone a filetti potete usare quello a tranci, sarà anche più semplice da spinare.

    v_ Pasta al salmone fresco senza panna cremosa ricetta facile e veloce il chicco di mais
  2. Potete aggiungere al condimento 6-7 pomodorini pachino tagliati in quarti; in tal caso non sarà necessario frullare il salmone perché i pomodorini formeranno un bel sughetto.

    Al posto del vino bianco, potete sfumare il salmone con un bicchierino di vodka.

    Al posto dell’erba cipollina potete usare dell’aneto, oppure, per un piatto dal sapore più fresco, un po’ di scorza di limone grattugiata.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta al salmone fresco segui il Chicco di Mais anche su FacebookTwitter e Google+ mentre qui puoi trovare tutte le ricette di primi di pesce!

Precedente Carciofi fritti dorati Successivo Polpettone agli spinaci ripieno di formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.